Sfratti esecutivi, è Brescia la peggiore in Lombardia (dopo Pavia)

0
Bsnews whatsapp

Brescia è la capitale lombarda degli sfratti. A dirlo è il Rapporto sui servizi abitativi realizzato da Regione Lombardia. Stando ai numeri, lo scorso anno nel Bresciano sono stati fatti ben 1943 provvedimenti esecutivi di sfratto, il 15,8 del totale lombardo. Soltanto Milano ha fatto peggio in valore assoluto. Ma se si valuta l’incidenza del fenomeno rispetto al numero di famiglie la Leonessa è indiscutibilmente (e tristemente) davanti. Nel capoluogo, infatti, la media è di uno sfratto ogni 357 famiglie, a Brescia di uno ogni 274 (solo Pavia è messa peggio, con uno ogni 232 nuclei). Nel bresciano il 98% dei provvedimenti di sfratto è da attribuire a morosità.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Crisi per gli extra comunitari? No, hanno più denaro di noi , intestando conti correnti bancari o postali ai figli minori o a terzi. Finti o , poverini , mentre italiano sei puoi morire di fame.

  2. per forza , vista l’ alta percentuale di baluba stranieri che non pagano una mazza di affitto , diritti per tutti ma doveri nulla…! barboni

RISPONDI