Nuova luce per il Vittoriale grazie a Regione e A2A

0
Bsnews whatsapp

Il Vittoriale degli Italiani rifulgerà di nuova luce: Regione Lombardia, Fondazione Il Vittoriale degli Italiani e A2A hanno siglato un accordo finalizzato alla valorizzazione del complesso monumentale di Gabriele d’Annunzio, accordo che porterà al completo rinnovamento dell’illuminazione esterna.

L’Accordo di Collaborazione è stato sottoscritto lunedì 25 luglio, al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera, in provincia di Brescia: con il Presidente della Fondazione Giordano Bruno Guerri, il Presidente di A2A Giovanni Valotti e l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia Mauro Parolini.

L’iniziativa si sostanzierà nel complessivo “revamping” dell’illuminazione del Vittoriale, tale da valorizzare il sito nei suoi molteplici aspetti e da renderlo fruibile ai visitatori anche nelle ore serali.

Un progetto che permetterà di esaltare il Vittoriale nella sua interezza, con un’illuminazione di accento che ne metterà in risalto il valore architettonico e monumentale, nel pieno rispetto del carattere originale del complesso monumentale caro a d’Annunzio e partendo dal presupposto che gli ambienti sono oggi scarsamente illuminati se non completamente bui.

Il progetto illuminotecnico – che verrà realizzato da A2A – si svilupperà in tre fasi consecutive: dapprima, sarà interessata la zona dell’ingresso del Vittoriale fino all’ingresso della casa; successivamente la zona monumentale, comprendente l’Arengario, il Mausoleo e la Nave Puglia; infine, la zona del parco, comprendente i laghetti, le vasche e le fontane.

Nella prima fase – che verrà avviata in autunno, a seguito dell’autorizzazione della Soprintendenza ai Beni Architettonici – è prevista l’installazione di 160 apparecchi, tutti a sorgente Led, tra proiettori, incassi, apparecchi a parete, barre e lampade relamping.

A chiusura dell’intero progetto, vedrà così la luce il… “Vittoriale come non lo avete mai visto”, come recita efficacemente il motto che caratterizza l’iniziativa congiunta tra Fondazione, Regione Lombardia e A2A.

Per il Vittoriale, eccellenza di livello internazionale, il modo migliore per celebrare da un lato la ricorrenza delle commemorazioni relative al centenario della Prima Guerra Mondiale 2015/2018, dall’altro per proiettarsi verso il centenario che cadrà nel 2021.

“E’ difficile aggiungere bellezza al Vittoriale”, dice il presidente Giordano Bruno Guerri, “ma il progetto elaborato con Regione Lombardia e A2A, lo farà: permettendo inoltre di allungare l’orario di visita alla Casa del Poeta, dove adesso non riusciamo a ospitare tutti i visitatori che vorrebbero vederla.”

“La vicinanza e l’attenzione ai territori sono uno dei pilastri della svolta strategica impressa ad A2A – dichiara Giovanni Valotti, Presidente del Gruppo A2A – Il progetto di illuminazione a Led del Vittoriale degli Italiani rientra tra le iniziative che A2A ha scelto di portare avanti a favore della valorizzazione del patrimonio culturale, dei luoghi storici e delle città, come già avvenuto a Milano, Brescia e Bergamo. Con la nuova illuminazione – prosegue Valotti – daremo la possibilità alla comunità e a quanti visiteranno il Vittoriale degli Italiani di apprezzarne in pieno la bellezza anche di notte: i Led permetteranno di illuminare in modo diffuso, discreto e con maggior efficienza energetica tutti gli elementi del Vittoriale, restituendo la giusta importanza ad ogni aspetto, e consentiranno una visione del sito in tutta la sua imponenza e complessità”.

L’Assessore regionale allo Sviluppo Economico Mauro Parolini evidenzia: “Con questo intervento accresciamo il fascino e l’attrattività del Vittoriale, esaltandone la ricchezza architettonica, e regaliamo a visitatori e turisti una nuova esperienza di visita ancora più suggestiva ed entusiasmante. Ho subito creduto in questo progetto, perché può rappresentare un vero e proprio salto di qualità per il Vittoriale in termini di autopromozione, visibilità ed aumento degli accessi. Da un’idea condivisa solo pochi mesi fa con il presidente Giordano Bruno Guerri alla sua attuazione il passo è stato breve e concreto. Oggi firmiamo un accordo che porterà alla realizzazione di un intervento attento ed armonico che, grazie all’impegno di Regione Lombardia, della Fondazione il Vittoriale degli Italiani e al supporto prezioso e qualificato di A2A, migliora e completa in modo definitivo la fruizione dei visitatori e rafforza il legame tra cultura, arte e turismo in una delle aree turistiche più importanti in Europa”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI