Sì della Regione: anche interpreti e psicologi in campo contro il terrorismo

0

E’ stato approvato dalla Regione l’ordine del Giorno della Lega Nord all’Assestamento di Bilancio in materia di prevenzione e contrasto al terrorismo, che vedeva tra i promotori il capogruppo leghista Massimiliano Romeo e il bresciano Fabio Rolfi, per introdurre nuove misure di contrasto al terrorismo anche attraverso il potenziamento dell’attività di interpreti e psicologi.

"Siamo soddisfatti per l’accoglimento da parte dell’Aula del nostro documento – spiegano Romeo e Rolfi – che contiene proposte di buon senso per la prevenzione e il contrasto al terrorismo islamico. Siamo infatti fermamente convinti che anche la Lombardia, nell’ambito delle proprie competenze, debba fare la sua parte per fronteggiare la grave e dilagante minaccia che tutta l’Europa è chiamata ad affrontare."

"Nello specifico, con questo ordine del giorno, abbiamo chiesto alla Giunta di mettere a disposizione risorse, o personale, per incrementare il numero di interpreti a disposizione delle Forze dell’Ordine e della Polizia Locale. Questa professionalità è di fondamentale importanza per il corretto utilizzo delle intercettazioni e più in generale nell’attività investigativa, specialmente

considerato l’alto numero di dialetti esistenti nella lingua araba. L’altra misura contenuta nell’Odg segue la falsariga di provvedimenti collaudati in altri Paesi europei; chiediamo che le ATS lombarde si impegnino per mettere a disposizione gruppi territoriali di psicologi e professionisti che possano avviare progetti sperimentali di aiuto alla ‘deradicalizzazione’ di soggetti legati al terrorismo, da attuare in contemporanea – concludono Romeo e Rolfi – alle altre misure di sicurezza previste dal nostro ordinamento."

Comments

comments

1 COMMENT

  1. mi piace lo “psicologo antiterrorismo” con tanto di FAMAS raffigurato nell’immagine dell’articolo. trovo anche ottime le sue argomentazioni… tutt’altro che equivocabili!

  2. Hanno qualche amico psicologo da piazzare? Cosa vuol dire “deradicalizzazione” ? Gli facciamo la psicoterapia ai terroristi?

  3. quanti soldi buttati , iniziativa che come solito sarà un buco nell’ acqua senza mai andare al nocciolo della questione, VANNO CACCIATI E BASTA ALTRO CHE PAGARE , LO PSICOLOGO DATELO ANCHE AI BRESCIANI CHE NON ARRIVANO A FINE MESE !!

  4. PSICHIATRI E PSICOLOGI DOVREBBERO COMINCIARE LA LORO ANALISI STUDIANDO PRIMA DI TUTTO IL CORANO E IN PARTICOLARE I VERSETTI DI ODIO E MORTE IN ESSO CONTENUTI E CHE NON SI RIFERISCONO SOLO AI TERRORISTI MA A TUTTI GLI ISLAMICI!!!! Vedremo il programma sull’ISLAM che farà la RAI, alla quale paghiamo il canone sarà per giustificare l’ISLAM senza se e senza MA o analizzerà per filo e per segno questi versetti e ci sapranno spiegare come si fa a distinguere i musulmani moderati da chi non lo è dato che i versetti del Corano si riferiscono a tutti gli islamici!!!! Basta sottovalutazioni!!!

LEAVE A REPLY