Paura per l’imprenditore bresciano Stefanina, ferito in un agguato a Capo Verde

0

La paura è stata tanta, ma per fortuna non si è consumato il dramma e sabato Andrea Stefanina, imprenditore bresciano, tornerà a casa da familiari e amici. Il 64enne – che si trovava a Capo Verde per gestire i suoi affari – è stato vittima di un agguato nella serata di ieri: mentre era alla guida della sua auto e stava rientrando in uno dei diversi alberghi che gestisce un colpo di pistola lo ha raggiunto, colpendolo al braccio. A diffondere la notizia è stata la moglie, Diletta Scaglia, durante l’ultimo consiglio comunale (dove siede tra i banchi del Pd). Stefanina è stato lievemente ferito, ma se la caverà con pochi giorni di cure.

Tra i primi a commentare l’episodio l’ex consigliere comunale bresciano Alessandro Bizzaro (Lega), a lungo residente a Capo Verde, che ha espresso vicinanza all’amico. “E’ un personaggio geniale”, ha commentato, “anche quando tanti gli davano del visionario ha tirato diritto ed ha realizzato ciò che voleva fare, senza mai dimenticare il rispetto del prossimo e l’umanità. Anche a Capo Verde è stato un pioniere, non solo tra i bresciani: tra la gente del posto gode di grande stima e mi stupisce quanto accaduto. Ma sono contento che stia bene”.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY