Suore truffate, un benefattore le risarcisce con mille euro

0
Bsnews whatsapp

C’è un lieto fine per la vicenda delle suore di Adro, che nei giorni scorsi sono state truffate da un uomo vestito di tutto punto che fingendosi rappresentante di un’azienda di gas ha sottratto mille euro alle religiose, invitandole a riporre nel frigorifero monili e gioielli durante il controllo. Ma un anonimo benefattore ha deciso di “risarcirle”, donando loro un assegno da mille euro. A rivelarlo è stata la Fondazione della Comunità Bresciana Onlus, che sottolinea che il benefattore non ha voluto rivelare la propria identità.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI