Cercate la f… invece che i Pokemon, la foto di Viviana Beccalossi infiamma Facebook

17

“Cercate la fxxx invece che i Pokemon”, Fa discutere la foto postata su Facebook dall’assessore regionale di Fratelli d’Italia Viviana Beccalossi. Sotto l’immagine di copertina che la ritrae in compagnia dell’ex ministro Giorgia Meloni, infatti, la Beccalossi ha postato un’immagine che la immortala sorridente in compagnia di un uomo con una maglietta che invita i lettori a cercare donne (ma l’espressione è più diretta…) invece che i Pokemon rilanciati dalla ormai celebre app di Nintendo. Il commento della politica bresciana lascia poco spazio alle interpretazioni: “Come dargli torto”. E se in molti (anche da centrosinistra) hanno gradito la battuta qualche femminista non sembra proprio averla presa allo stesso modo…

Comments

comments

17 COMMENTS

  1. Secondo me questa volta è andata dritta al punto avendo il coraggio di dire pubblicamente quello che pensiamo tutti, nessuno escluso. Brava e coraggiosa.

  2. Che sia andata dritta non c’é dubbio, che abbia detto quello che pensano tutti pure, ma sono i filtri che mancano: non si può dire tutto quelli che ti passa dalla testa, soprattutto se sei un rappresentante delle istituzioni.

  3. É anche mamma. Che razza di esempio… se uno dei suoi figli andasse in giro con la stessa maglietta? Oppure se ha una figlia con la stessa frase coniugata al femminile?

  4. Non c’è niente da fare. Questa è la civiltà dell’apparire supportata dai social network, dove non contano più la parola, il pensiero, i contenuti, i valori e men che meno la cultura di una persona. Conta solo l’immagine, l’esserci, il mettersi in mostra. Per non stupirsi più di nulla consiglio a tutti la lettura dell’ultimo libro di Umberto Eco, dato alle stampe poco prima della sua scomparsa. E’ un’eredità di cultura e saggezza imperniata proprio sull’interpretazione di questa nuova civiltà dell’immagine, vuota e presenzialista.

  5. E se invece la leggessimo in chiave realistica, invece di buttarla sempre sul polemico, no? Se sui pacchetti di sigarette mettono che puo’ portare all’impotenza, che ti riduce denti e gengive da schifo e quant’altro di negativo, a volte anche con foto, va bene, anzi, e’ pubblicita’ progresso. Se e’ la beccalossi allora e’ becera e volgare…

  6. La Beccalossi evidentemente é maschilista, altrimenti avrebbe indossato lei una maglietta bagnata con la scritta “cercate il caxxo…” Vediamo se ha il coraggio di raccontarsi secondo il suo genere.

  7. Che palle… ogni occasione e’ buona x fare polemica. Mi piacerebbe sapere il signore quando dice che una cosa e’ bella se e’ una f..ata o una caxxata… Dai, per favore, capiamo anche i gerghi…

  8. Adesso, come polemica dell’estate si critica le affermazioni della beccalossi. Meglio tacere e non dire nulla sui soldi che ogni anno diamo obbligatoriamente per mantenere un clero che ha al suo inerno e che difende pedofili, ladri, lazzaroni, mantenuti, incapaci, corrotti e che, vivono da nababbi alle nostre spalle. Meglio parlare della f..a della beccalossi, e’ piu’ semplice per il popolino….

LEAVE A REPLY