Uomo trovato morto in casa con la porta aperta: è giallo a Botticino

0
Carabinieri
Carabinieri

I vicini di casa hanno allertato le forze dell’ordine a causa del forte odore che proveniva dalla sua abitazione, a Botticino: il 58enne Ivano Anni era già morto da qualche giorno all’arrivo dei Carabinieri. E i militari non hanno nemmeno dovuto sfondare la porta per arrivare al suo corpo, perché era già aperta. Una circostanza su cui si sta ora indagando per capire se si sia trattato di una morte dovuta a malore o di qualcosa di più. Le prime analisi del nucleo investigazioni scientifiche sembrano escludere l’ipotesi della morte violenta, ma sarà solo l’autopsia a fare chiarezza sull’accaduto. Nel frattempo il giallo resta.

Comments

comments

LEAVE A REPLY