Con la Festa di san Luigi Castegnato cambia curato

0

Incaricato dal vescovo Luciano Monari di seguire i giovani seminaristi, il trantatreenne curato don Mattia Cavazzoni, lascerà con i primi di settembre la sua parrocchia di Castegnato alla quale era stato assegnato dopo l’ordinazione in cattedrale del 14 giugno 2008. Al suo posto arriverà a Castegnato il neo sacerdote don Luca Sabatti.

Per questo cambio di curato la parrocchia di Castegnato ha programmato una serie di iniziative, tutte concentrate nella Festa di san Luigi dal 2 all’11 settembre. Il saluto ed i ringraziamenti a don Mattia, che questa estate oltre ai campeggi, con un gruppo di giovani è stato a Cracovia alle Giornate Mondiali della Gioventù e poi con alcune famiglie ha percorso un lungo tratto della via Francigena, sono programmati sabato 3 e domenica 4 settembre.

Si inizia sabato con la cena a buffet dalle 18,30 alle 20,30 (aperta a tutti ed a libera contribuzione) ed a seguire la serata con l’augurio di buon cammino con saluti, proiezioni e ricordi degli otto anni passati con i ragazzi del paese e le loro famiglie. Domenica la celebrazione della Messa di saluto alle 10,30 cui seguirà l’aperitivo sul sagrato della chiesa parrocchiale.

L’ingresso ufficiale del nuovo curato, don Luca Sabatti è domenica 11 settembre alle 10,30 con la celebrazione della Messa all’oratorio insieme al parroco don Fulvio Ghilardi, don Gianni Festa e il diacono Gabriele Moretti.

Tra il saluto a don Mattia ed il benvenuto a don Luca, la Festa di San Luigi dal 2 all’11 settembre propone all’oratorio dibattiti, serate gastronomiche, musica e spettacoli di danza e ginnastica e giochi per i bambini.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Notizia molto interessante…. Tanto monari nomina senza conoscere chi nomina e, fa bene o fa male, poco importa per il vescovo che tanto, anche davanti all’evidenza chi ha nominato mai rimuove. A che servono i vescovi? Figura sorpassata e obsoleta.

LEAVE A REPLY