Cammina ubriaco lungo la strada: multato un 21enne di Adro

5

E’ andata quasi bene a un 21enne che sabato notte stava rincasando a piedi in preda ai fumi dell’alcool. Il giovane è stato fermato da una pattuglia della Polizia Locale di Adro e multato nonostante non si trovasse alla guida di alcun mezzo, perché comunque il suo procedere incerto e zigzagante sul ciglio della strada avrebbe potuto costituire un pericolo per lui e per eventuali automobili in arrivo. Il giovane aveva in corpo un tasso di 1,8 grammi per litro, quattro volte il consentito per mettersi alla guida. 

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. Per sospendere la patente bisogna essere alla guida di un veicolo che ne preveda l’obbligo. Leggete le sentenze della Corte Costituzionale prima di inventare leggende metropolitane.

  2. in teoria per il 187 basta essere possessori per avere la patente sospesa in previsione di accertamenti medici. per il pedone alterato in caso di incidente la colpa maggiore ricadrà sull’investitore, che è tenuto a prevedere e a proteggere l’elemento debole.

  3. indipendentemente da una ragione piuttosto che un altra , l’essere ciocco sfatto a 21 anni è davvero sintomatico di chi ha come unico orizzonte il fondo del bicchiere ! vergognati

  4. Solo per precisare che l’art. cds 187 tratta della guida sotto stupefacenti. La guida in stato di ebrezza è invece trattata nell’ articolo 186. Personalmente sono per la tolleranza zero alcool alla guida sempre e comunque. Per ora la applico a me stesso quando guido. ( anche se è triste mangiare lo spiedo accompagnandolo con acqua frizzante…)

LEAVE A REPLY