Tragedia sull’Oglio: 32enne annega col materassino davanti ai tre figloletti

0
Bsnews whatsapp

 

Ancora una tragedia sul fiume Oglio. E stavolta a renderla terribile c’è il fatto che la vittima è morta sotto gli occhi dei tre figlioletti: uno di 8 anni e due gemelli di poco più di 12 mesi. A perdere la vita Alexandru Florin Diac, muratore rumeno di 32 anni, che aveva appena pranzato in compagnia di familiari e amici sul confine tra Torre Pallavicina e Roccafranca. Poi si è tuffato in acqua, appoggiandosi a un materassino, ma in quel momento si è ribaltato ed è sopraggiunto un malore che gli ha impedito di reagire. Inutile l’intervento delle persone che gli stavano attorno e dei soccorritori (la prima ambulanza sarebbe arrivata da Torre Pallavicina). Il giovane era già morto.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI