Polizia nel mirino dei balordi: sassi e bottiglie contro la volante in via Ziliola

0
Bsnews whatsapp

A Brescia zone franche non ne esistono. Ma non è comunque incoraggiante la sensazione che si può ricavare da quanto accaduto in città sabato sera, quando le forze dell’ordine sono state messe in fuga dai sassi e dalle bottiglie lanciate dai clienti di un locale. L’episodio si è consumato al Social di via Ziliola, in città, dove una volante della Polizia è intervenuta per sedare una rissa. Nel momento in cui gli agenti stavano per andarsene, secondo la prima ricostruzione dei fatti, sarebbe scoppiata una seconda rissa tra africani: una situazione subito precipitata, perché alcuni clienti hanno iniziato a bersagliare il mezzo delle forze dell’ordine con lancio di oggetti. Agli agenti non è rimato che tornare in caserma. E la legge per una volta ne è uscita sconfitta.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. “Agli agenti non è rimato che tornare in caserma”??? In pratica si sta dicendo che a Brescia, ove si verifichi una situazione che una sola pattuglia non è in grado di fronteggiare, non vi è altra possibilità che la fuga delle Forze dell’Ordine e la situazione è lasciata in balia del destino?

  2. I poliziotti hanno agito bene. Hanno evitato di esacerbare gli animi, se ne sono andati per evitare il peggio, ma hanno dalla loro la collaborazione dei gestori del locale, che permetterà di individuare e punire i colpevoli. BRAVI !

  3. I nazisti sterminavano tutti i diversi, compreso i disabili. Tu che sei molto diverso ma non hai la dignita’ di un disabile, tu che la vasta lesione al cervello te la sei procurata volontariamente, andresti di diritto ad aggiungerti ai 20 milioni di vittime che il tuo idolo coi baffetti e’ riuscito a collezionare. Altro che “negroni”. Probabilmente ti sei fatto il cervello coi Negroni.

  4. Solidarietà ai fratelli immigratis e ai kombagni pidocchi che intasano con i loro stupidi commenti radical chic! Complimenti anche ai metronotte

  5. hanno stati i fassshhhcccciiiiii! Allarmare presidio magazzino47!!! Immigratis in pericolo imminente, sarebbe stato chiesto loro di rispettare la legge!! Fashhciiiiiiiistiiii ii hahhahah

RISPONDI