Controlli a tappeto in Stazione da parte della Locale, 130 persone identificate

0
116 veicoli controllati, 130 persone identificate, tre verbali per violazioni del regolamento di Polizia Urbana (comportamenti indecorosi e consumo di alcolici), 28 verbali per infrazioni al codice della strada, un verbale di Polizia Commerciale, 13 grammi di hashish trovati dall’unità cinofila e sequestrati a carico di ignoti, quattro persone senza documenti accompagnate al Comando. Sono questi i numeri dell’ennesima operazione straordinaria della Polizia Locale di Brescia, portata a termine il 13 settembre nei pressi della stazione.
 
Tra le 14.30 e le 18.30 la zona è stata passata al setaccio da cinque pattuglie viabilistiche, dalla squadra di Polizia Giudiziaria, dall’unità cinofila e dal nucleo di Polizia Commerciale. In particolare, va segnalato che tra le quattro persone prive di documenti ci sono due donne cinesi sorprese a prostituirsi in due appartamenti, uno in via Somalia e uno in via Aleardi, e che sono in corso indagini sui proprietari degli alloggi.
“Prosegue”, ha commentato l’assessore alle Politiche per una città sicura Valter Muchetti, “il controllo serrato nella zona della stazione in un quadro di operatività strategica, che va oltre il presidio quotidiano delle pattuglie territoriali, in collaborazione con le forze di polizia dello Stato, Questura e Carabinieri”.
 
Da inizio anno sono già 11 le operazioni coordinate con le unità  territoriali e specialistiche del Comando di via Donegani, mentre gli arresti eseguiti dalla squadra operativa per il contrasto allo spaccio di droga sono 60.

Comments

comments

LEAVE A REPLY