Operaio di giorno, rapinatore di prostitute la notte: arrestato un 48enne

0

Di giorno era un rispettabilissimo lavoratore, di notte un temutissimo rapinatore di prostitute. E’ la storia di un 48enne residente a Castegnato arrestato ieri dalla Polizia stradale di Chiari. L’uomo, con precedenti, aveva all’attivo diversi colpi, tutti effettuati con lo stesso copione.

Il 48enne entrava in azione verso le tre di notte, faceva salire la ragazza sull’auto, ma invece della prestazione chiedeva alla malcapitata il denaro, minacciandola con un taglierino puntato alla gola. Così è successo anche ieri, quando l’uomo è stato colto in flagranza di reato a Gussago, proprio mentre spingeva fuori dall’auto una ragazza appena rapinata.

Per questo è stato stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata e ora si trova nel carcere di Brescia in attesa di giudizio. Ma anche la vittima dell’aggressione pagherà un caro prezzo: in quanto clandestina, infatti, è stata accompagnata in Questura per le pratiche di espulsione.   

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Immaginate la canea razzista se le parti fossero invertite? Straniero rapinatore seriale di donne italiane. Chissà quante ne ha rapinate con il coltello alla gola, ma chissenefrega. Tanto sono straniere.

LEAVE A REPLY