Carmine, aggrediscono i poliziotti per sottrarsi al controllo: nei guai due giovani bresciani

0

Giovedì scorso, alle 21.30, in piena movida, in Contrada Carmine personale del Reparto Prevenzione Crimine, durante il servizio di controllo del territorio, ha arrestato due giovani bresciani Z.A del 92 e S.M. Del 97. Nella circostanza durante un controllo i due hanno cercato di sottrarsi all’identificazione, aggredendo verbalmente e fisicamente gli operatori della volante. Immediatamente i due sono stati immobilizzati, e condotti presso gli uffici della Questura. Per Z.A. è scattato l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. mentre S.M. è stato arrestato e successivamente rimesso in libertà.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. CONSIDERATO CHE SI SCRIVE A SPROPOSITO…..DA RAZZISTA CHIEDO NOMI E COGNOMI DEI FANCIULLI BRESCIANISSIMI, CONSIDERATO CHE SONO MAGGIORENNI

  2. Da razzista dovresti urlare che i bresciani non tutti dei bastardi, polentoni di mer4a…. se vai sulle responsabilità individuali che razzista sei?

LEAVE A REPLY