La torre Tintoretto va abbattuta, ma il sindaco Del Bono dice no

0
Bsnews whatsapp

Cassa Depositi e Prestiti preme per far cadere la torre Tintoretto. Secondo Cdp la struttura va completamente demolita per non vanificare il progetto di recupero a cui si lavora da tempo, come riporta il quotidiano Bresciaoggi. Alcune settimane fa anche Investire Immobiliare Sgr, la società che gestisce il Fondo immobiliare di Lombardia di cui Cdp è sottoscrittrice, aveva inviato una nota con un analogo contenuto. La torre va abbattuta.

Secondo Cdp e Investire una ristrutturazione totale dell’immobile sarebbe un percorso troppo oneroso, e mancherebbero in cassa 4 milioni di euro per completare quell’operazione. La demolizione, invece, garantirebbe un corretto riutilizzo degli spazi. Dalla Loggia, però, non arrivano cenni positivi in tal senso, la posizione del sindaco infatti è sempre stata contraria all’abbattimento. A metà ottobre i soggetti coinvolti si troveranno nuovamente per trovare la quadra dell’operazione che al momento vale 29 milioni di euro.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. il problema degli edifici più o meno fatiscenti adibiti a casa di riposo per anziani è alleviato, di quando in quando, insieme a quello dell’incremento della popolazione anziana da mantenere, dai furiosi incendi di detti edifici. Nonni inside.

RISPONDI