Allenatori, un progetto bresciano per studiare i club di serie A

0
Bsnews whatsapp

Una nuova sfida, da giocare sul campo della formazione dei tecnici di calcio. Un progetto con radici bresciane, che intende espandersi ben oltre i confini provinciali.

Allenatori in Corso nasce con questi presupposti, e mira ad istituire un polo di formazione costante, che si sviluppi con varietà di contenuti nell’arco dell’intera stagione sportiva, seguendo il filo conduttore dettato dalla filosofia degli organizzatori: "L’idea di un grande cantiere dove costruire nuovi percorsi per gli allenatori ci è piaciuta subito – afferma Bruno Forza – l’obiettivo è semplice: garantire nuove occasioni per arricchire il bagaglio umano e tecnico di chi si affaccia al mestiere di allenatore o di chi lo pratica da anni, ma non si stanca mai di assorbire nuovi stimoli".

Innovare, condividere e ispirare sono le parole d’ordine di Allenatori in Corso, i cui appuntamenti saranno aperti a tutti. Si comincia lunedì 24 settembre alle 20.30, quando all’Ac Hotel di Brescia salirà in cattedra l’ex tecnico del Brescia Alessandro Calori, per una lezione sul “4-3-1-2, metodologia, sviluppo e applicazione dall’allenamento alla gara”.

Gli appuntamenti di Allenatori in Corso saranno a cadenza mensile (da ottobre a maggio), per un totale di 8 incontri. Tre stage in aula, tre giornate studio presso i club di Serie A e due focus tematici. Da segnalare anche la chicca del viaggio studio alla scoperta di un settore giovanile europeo, per una tre giorni di calcio internazionale arricchita da esperienze turistico-sportive di rilievo.

Fino alla mattinata di lunedì 24 ottobre gli studenti potranno iscriversi direttamente online (allenatorincorso.it) al pacchetto completo, o selezionare di volta in volta, tra le singole proposte formative, quelle a cui sono più interessati.

Promozioni imperdibili per studenti, under 23 e donne, ma soprattutto per chi si iscrive in coppia e per le società che intendono formare i loro tecnici, che potranno usufruire del 3×2

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI