Tav, Girelli (Pd): bene Mazzoncini, ora Regione risolva problema Carta plus

0

Ferrovie dello Stato manterrà gli abbonamenti per i pendolari sulle linee dell’Alta Velocità, nonostante la scelta di Ntv di abolirli. Lo ha confermato l’ad del gruppo, Renato Mazzoncini, a margine del viaggio di prova della tratta dell’Alta Velocità tra Treviglio e Brescia effettuata questa mattina assieme al ministro delle Infrastrutture Delrio. Soddisfatto il consigliere regionale del Pd Gian Antonio Girelli. "Bene le dichiarazioni di Mazzoncini – dichiara -, ora però si risolva al più presto la questione della Carta plus per i pendolari della tratta Brescia – Milano (compreso Desenzano e Peschiera del Garda) per tutto il 2017 e si dia una mossa sul fronte dei treni regionali veloci sulla linea storica che si libererà dal passaggio degli Eurostar. Regione Lombardia è in pesante ritardo su quest’ultimo punto – sottolinea – visto che era ben noto che con dicembre 2016 si sarebbe arrivati a questa situazione. Ancora una volta la parte Est del territorio Lombardo risulta essere la parte residuale dei ragionamenti di Regione Lombardia. Se non ci fossero gli investimenti nazionali e le risorse del Governo saremmo in una situazione ben più grave. Ne prendiamo atto", conclude.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome