Sorpreso a rubare 12 bottiglie di whisky, finisce in manette

0
Bsnews whatsapp
Giovedì mattina, alle 11.40, alcuni equipaggi delle Volanti della Polizia di Stato sono stati inviati in uno dei supermercati Simply per segnalazione di un uomo sorpreso a rubare della merce e fermato dall’addetto alla vigilanza. Quest’ultimo ha raccontato che, solo un quarto d’ora prima, aveva notato un uomo che afferrava un cestino della spesa, si dirigeva verso il reparto alcolici e prendeva una bottiglia di birra ponendola nel cestino.
 
L’uomo poi, però, cominciava ad introdurre nel suo zaino alcune bottiglie di whisky, e siccome lo zaino non era abbastanza capiente, ne prendeva uno dal punto vendita e lo riempiva con altre bottiglie, fino ad arrivare ad un totale di 12 bottiglie di whisky divise nei due zaini. L’uomo si è quindi allontanato in direzione della porta posteriore e aprendola per darsi alla fuga e facendo scattare l’allarme. Il vigilante lo ha richiamato ma il ladro ha continuato la sua fuga fino alla recinzione. Nell’atto di scavalcarla è stato raggiunto dal vigilante con cui ha avviato una colluttazione. La guardia però è riuscito a bloccarlo chiamando il 112.
 
Il ladro, nato a Rio De Janeiro di 38 anni, italiano, aveva già precedenti specifici ed era conosciuto nel negozio dove era stato sorpreso a rubare anche in passato ma senza che il furto venisse segnalato. Indagato in stato di arresto per rapina, per lui è stato disposto il rito per direttissima, a seguito del quale è stato condannato a 10 mesi di reclusione.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI