Stamina, fu la Regione a volerla all’ospedale Civile

0

Fu la Regione Lombardia a volere un accordo di collaborazione fra gli Spedali Civili di Brescia e la Stamina Foundation di Davide Vannoni. A dirlo davanti ai giudici è Fausto Maggi, avvocato e direttore del settore affari generali e legali dell’azienda, nel corso del processo a carico dei dipendenti e collaboratori del Civile in corso a Torino. 

L’avvocato ha ribadito che: "La volontà di una collaborazione con Stamina era della Regione. Per questo non mi sono posto particolari domande". La sua firma è sulla delibera 460 del 9 giugno 2011 che adotta il metodo Vannoni, collaborazione rescissa esattamente un anno dopo. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. La volontà era della Regione, ma nella persona o persone di chi esattamenete ? Ci piacerebbe che si informasse il nostro Fabio Rolfi come attuale Presidente della Commissione Sanità in Regione. Se non altro perchè era prorio Rolfi che si esponeva in rpima persona nei confronti dell’opinione pubblica (anche in video su You Tube: data 29/3/2013) come rappresentante del “Comitato Spontaneo Bresciano pro-Stamina”. A Brescia c’era chi sapeva e…non taceva ?

LEAVE A REPLY