Controlli della Polizia lungo le vie del sesso: espulse tre prostitute

0
Bsnews whatsapp

La Questura di Brescia ha disposto, per la serata di giovedì scorso, un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno della prostituzione di strada e dell’immigrazione clandestina.

Il servizio – svolto anche in abiti civili – ha visto impegnato personale della Questura, del Reparto Prevenzione Crimine di Milano e della Polizia Locale lungo via Mandolossa, via Milano e via Valle Camonica.

Durante il servizio, sono state fermate ed accompagnate in Questura per l’identificazione sei donne extracomunitarie, prive di documenti, tutte nigeriane. Solo una di queste donne è risultata titolare di regolare Permesso di Soggiorno. Le altre cinque sono state trattenute nel locale Ufficio Immigrazione per ulteriori accertamenti a conclusione dei quali si è evinto che due di loro erano in attesa di riscontro alla richiesta di un titolo di soggiorno, tre, invece, irregolari sul territorio nazionale. Queste ultime, O.I. del 1993, A.C. del 1996, A.S. del 1997, sono state accompagnate al Centro d’Identificazione ed Espulsioni (CIE) di Roma Ponte Galeria dove si provvederà al loro allontanamento dal Territorio Nazionale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Queste le portano addirittura fuori dal territorio nazionale ………. e i criminali spacciatore di droga ?????? ma almeno bruciamoli dai !!!!!!!!!!!

RISPONDI