Banca Valsabbina ribatte al Comitato: aperti alla dialettica con i soci

0
Bsnews whatsapp

“Banca Valsabbina è aperta alla dialettica con i soci, purché sia costruttiva e rappresenti gli interessi della maggioranza dei soci. La scelta di quotare le azioni su HI-MTF è stata necessaria e obbligata dalle novità normative , e l’andamento del titolo accomuna Banca Valsabbina all’andamento medio dei titoli bancari negli ultimi mesi e non rispecchia il valore di una realtà che da sempre chiude esercizi in utile, che sta finanziando in autonomia un piano di crescita sia in Lombardia che in altre regioni, che prevede in un anno l’apertura di 10 nuovi filiali e che rappresenta oggi la più grande banca di Brescia e del suo territorio.”. Con queste parole Banca Valsabbina risponde al Comitato guidato da Aurelio Bizioli, che ieri è uscito pubblicamente con una nota chiedendo risposte all’istituto di credito.

“In riferimento all’andamento del titolo – si legge ancora nel comunicato della banca presieduta da Bruno Barbieri – si precisa inoltre che venerdì scorso sono stati conclusi su HI-MTF ben 726 contratti, con oltre 300.000 azioni scambiate. Se l’asta di questa settimana si concludesse in questo momento scambieremmo circa 105.000 pezzi al prezzo di € 5,06, con un rialzo di circa il 10%. Le richieste di acquisto pervenute sono ora decisamente superiori a quelle in vendita, tant’è che il fondo acquisto azioni proprie è intervenuto in vendita con 51.000 azioni al fine di soddisfare la maggior parte delle richieste dei soci. Nelle settimane precedenti, quando invece le vendite erano superiori agli acquisti, gli interventi erano di segno opposto, in linea con quanto autorizzato nell’ultima assemblea dei soci”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Si è forse trattato di aggiotaggio ? Chi ha diffuso notizie tendenziose non teme ora il rialzo del prezzo del titolo? L’opinionista che dice, è preoccupato ? Consob che dice?

  2. Più grande nel senso di banca Popolare. Si perchè ognuno è il più grande nella propria categoria. Valsabbina la più grande popolare, BTL Banca del territorio lombardo la più grande nel credito cooperativo ecc….

RISPONDI