Rubano cioccolatini e poi aggrediscono il vigilante, due rumeni arrestati

0

Dodici confezioni di Mon Chery, cinque confezioni di Pocket Coffee, 17 tavolette di cioccolato, per un valore di circa 191euro pagati solo con schiaffi e calci. E’ questo il risultato del colpo che è costato il carcere a due rumeni con precedenti per furto a Trieste e Monfalcone. I due sono stati infatti arrestati in flagranza di reato dalla Polizia del Carmine con l’accusa di rapina i concorso per aver fatto compere al Bennet di via Genova passando dalla cassa. Ma lì avevano pagato solo una confezione di briosche perché il resto l’avevano nascosto tra i vestiti. Fermati dal vigilante, quindi, i due soggetti hanno reato strattonandolo ripetutamente e colpendolo con uno schiaffo al volto e con un calcio alla gamba destra.  

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome