Beccalossi: sulle moschee siamo in linea con Trump

0

"La vittoria di Trump conferma che stiamo percorrendo la strada giusta". Lo dice Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Città Metropolitana, incaricata dal presidente Maroni di porre in essere le azioni necessarie a contrastare il radicalismo islamico. "Trump, infatti – aggiunge Viviana Beccalossi – ha più volte affermato che, in caso di una sua vittoria, avrebbe chiuso moschee ‘di stampo estremista’ mettendo al centro della sua azione politiche rigorose che avessero come primo obiettivo la sicurezza dei cittadini".

"Fa un certo effetto – conclude Viviana Beccalossi – constatare che tutti i ‘soloni’ o ‘benpensanti’ che in Italia sbeffeggiavano Donald Trump, sono gli stessi che giudicavano incostituzionale la nostra legge regionale sui luoghi di culto. Per loro una doppia sconfitta, quella della Consulta che ha dichiarato validi e efficaci i provvedimenti della Lombardia, ma soprattutto quella decretata dal popolo americano che democraticamente ha eletto Trump presidente".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Oltre all’anti islamismo in Trump è presente un forte anti femminismo ….e purtroppo anche un anti ecologismo
    Speriamo ci ripensi

  2. Se la Viviana mi spiega come si distinguono praticamente le “moschee di stampo estremista” dalle altre, le sarò ciriosamente grato.

  3. senza disturbare nessuno mi permetto di suggerire due criteri, il primo a che gruppo è affiliata il secondo da dove provengono i finanziamenti… che spero lei non creda provengano dalle offerte dei fedeli! Tra le più rischiose ci sono quelle affiliate ad una organizzazione che quando il governo italiano provo a creare una “consulta” delle organizzazioni mussulmane, non venne accettata proprio per i collegamenti con ambienti molto “ostili”! PS il governo non era di destra per intenderci… quindi come vede ci sono molti metodi. Un altro basta leggere anche in internet una serie di documenti di provenienza governativa e che descrivono quelle più vicine ad ambienti radicali. Un altro metodo è quello di annotare quelle che per varie ragioni hanno avuto contatti frequenti con “martiri” che hanno fatto attentati…. Basta insomma voler capire

  4. Possiamo proprio solo sperare in TRUMP semprechè confermi quanto espresso nei confronti dell’ISLAM e dell’immigrazione clandestina, perchè dai nostri rappresentanti politici al Governo c’è poco da sperare. Hanno appena fatto sentire in TV il poco confortante discorso del Presidente della Repubblica verso i Prefetti tutto teso ad accogliere chiunque arrivi clandestinamente. Nemmeno un accenno sul fatto che possano prendersi gioco di noi raccontandoci tutte le falsità che vogliono o possano essere anche terroristi o jhadisti come peraltro aveva accennato anche il Ministro della Giustizia. Tutti li dobbiamo mantenere a nostre spese senza nemmeno dirci quale sia il limite?? Si dovrebbe consigliare al Presidente della Repubblica di guardarsi DALLA VOSTRA PARTE tutte le sere, per capire il sentire comune di tanti italiani invece di pensare e parlare solo dei clandestini!!!

  5. Come donna, Beccalossi è d’accordo anche sulla concezione che Trump ha delle donne ? Condivide tutte le battute che Trump ha fatto sulle donne ?

  6. Trump toglierà l’assistenza sanitaria ai poveri. Ovvero li farà morire senza curarli. Vecchi, bambini, i più deboli. Questo é Trump, altro che moschee.

  7. Se Trump eliminerà le Moschee dato che è impossibile credere che esistano islamici moderati fino a che non prenderanno le distanze dai versetti di odio e morte contenuti nel Corano verso infedeli e miscredenti, visto che il Corano rappresenta per loro non solo un testo religioso ma anche civile, risolverebbe l’80% dei problemi. Ed è quello che dovremmo fare anche noi, chiudere tutte le moschee fino a che non si è chiarito l’aspetto religioso e civile del Corano nella nostra democrazia e sospendere anche le cittadinanze perchè fino a che non è chiaro se anche la taqqya prevista dal Corano, consente loro di giurare il falso, possa in qualche modo vanificare ed annullare il giuramento di fedeltà alla nostra Repubblica necessario per ottenere la cittadinanza italiana.

  8. Non sai niente del corano e delle sue interpretazioni, smettila di dire sempre le solite 2 cose che hai sentito in TV e informati visto che sei sempre al computer.

  9. Il commentatore delle 09,39 era al computer quando ha scritto il commento ? Oppure lo ha scritto con il pensiero mentre era in doccia ?

  10. Ti sbagli, io le notizie su quanto riporta il Corano non le ho sentite solo in TV o lette in internet, ma a casa ho ben 2 testi del Corano, uno a fascicoli comprati con un quotidiano e l’altro annesso in testo completo con uun quotidiano, dove in copertina è riportato un versetto poco edificante ed inequivocabile che tutti possono leggere “Getterò il terrore nel cuore dei miscredenti; Colpiteli tra capo e collo (…) non siete certo voi che li avete uccisi: è Allah che li ha uccisi” Corano 8,12-17) ossia Il Corano spiegato da Magdi Cristiano Allam. Basta solo questo versetto per chiedersi come sia ancora possibile che si consentano alle Moschee di rimanere aperte e sarebbe ora che si prendessero posizione e si spiegasse agli italiani fino a che limite puo’ arrivare il diritto alla libertà di religione. Già con questo versetto lasciato libero sembra che ormai il confine di questa libertà sia stato ampiamente superato visto che è sconfinato nella libertà di istigare all’odio e alla violenza. Significativo poi che quel biondo olandese che aveva parificato il Corano al libro di Hitler sia poi stato scagionato, nessuno ne ha parlato e anche questo meriterebbe una riflessione…. Che avesse ragione?

  11. Facciamo così, voi credete alle mistificazioni di chi vuol farvi credere che esista un’unica interpretazione. Io mi sono informato meglio e ho scoperto delle cose interessanti, ma visto che a voi bastano le spiegazioni che già avete, evidentemente non vi interessa approfondire l’argomento. Oppure se vi interessa fate una ricerca sulla storia delle interpretazioni e delle traduzioni del corano. Ad esempio il famoso versetto che citate sempre in altre traduzioni ha tutt’altro significato. Poi se volete vi tenete la vostra idea, non mi interessa, ma la smettete di spacciarla per verità assoluta, ok?

  12. Spiegale allora gli altri significati che ha questo versetto. Penso lo vorrebbero sapere le famiglie di quel povero francese che aveva come dipendente un islamico e che gli ha tagliato la testa e appesa ad una rete!! Lo vorrebbero sapere le tante famiglie di quei poveri ragazzi giornalisti americani o il giapponese che quei bravi ragazzi dell’ISIS hanno decapitato quasi in diretta TV, perchè sembra proprio questo il versetto che hanno seguito alla lettera. E dato che sembra proprio che Allah sostenga che non sono stati loro ad uccidere potresti ormai spiegarci da esperto quale sei, se costoro secondo la SHARIA sarebbero da condannare o da osannare? C osi’ come quelli che hanno gettato quel gay legato ad una sedia da un altissimo palazzo e poi l’hanno finito a sassate, secondo la sharia, ossia la legge islamica, verrebbero condannati oppure assolti come eroi??? Perchè è questo che ci interesserebbe sapere visto che con la cittadinanza facile la sharia molto probabilmente diventerà anche il nostro codice civile!!! E la costituzione è pressochè scontato che verrà sostituita dal Corano in un clima di cosi’ elevata sottovalutazione!!!

  13. Tu continua ad avere le tue ossessioni per l’islam, nel frattempo arriverà il Trampino locale che grazie al tuo voto ed a quelli come te, ti toglierà l’assistenza sanitaria.

  14. E tu mi raccomando, non entrare mai nel merito della realtà, non mi hai risposto sull’interpretazione dell’orribile versetto del Corano che prevede la decapitazione e nemmeno sulla sharia visto che sostieni che non è cosi’. Per quanto riguarda la sanità, io lo posso ben dire, per via dell’età, che rimpiango il titolo V dei Padri costituenti, quando le Regioni potevano legiferare ma solo nel rispetto di leggi dello Stato e questo era garanzia di uguaglianza in tutto il Paese. Infatti con l’orribile riforma del titolo V del 2001 fatta purtroppo durante un governo di centrosinistra si è introdotta l’anarchia regionale. Non solo abbiamo sunito l’introduzione di tasse locali che prima non c’erano e non sono state dimunuite quelle a livello regionale, ma è stata introdotta la disuguaglianza e la disparità di trattamento dei cittadini da Regione a Regione in piena lesione del principio di uguaglianza su cui si fonda lo Stato Democratico, soprattutto nella sanità dove in alcune Regioni si pagano ticket diversi, in una materia, la salute che invece andrebbe gestita in modo uguale per tutti in tutto il Paese. E’ proprio di questi giorni la triste realtà della chiusura di reparti maternità di ospedali locali, cosi’ mai come adesso quei pochi bambini che ci accusano di non mettere al mondo, nascono per strada, nelle ambulanze per strada perchè non fanno in tempo ad arrivare negli ospedali cittadini, dai quali se non sei già pronta come intendono loro per far nascere il bambino, ti rimandano a casa. Siamo tornati indietro al terzo mondo. Almeno una volta quando i bambini nascevano a casa nei Comuni c’era la levatrice, figura ormai scomparsa!!!!

  15. Guarda che 12.38 non ero io. Se ti interessa ti informi per i fatti tuoi, se ti va bene quello che già sai e non ti interessa sapere altro fai pure a meno, ma non spacciare ciò che dici per realtà assoluta. Quello che a me interessa veramente è che tu capisca che non esiste un’interpretazione univoca del corano, cioè, come esistono persone che la pensano come dici tu, ne esistono altre che, dando un’interpretazione diversa, non si sognerebbero mai di uccidere nel nome del loro dio. Se tu sostieni che tutti i musulmani diano la stessa interpretazione al corano, sbagli, questa è la realtà e non perchè lo dico io, ma perchè è così.

  16. Però c’è una realtà incontrovertibile che il Corano vale per tutti e questi versetti ahimè valgono per tutti i musulmani anche che quelli tu sostieni non ucciderebbero mai nessuno come è scritto nel Corano. Dato che costoro non lo dicono apertamente che rinnegano questi versetti, men che meno il Corano stesso, noi non siamo in grado di distinguere quali tra questi ci vogliono morti e quali no. Sarebbe invece nostro diritto di saperlo e prima di regalare la cittadinanza italiana altrimenti con il voto noi offriamo loro la possibilità di diventare maggioranza anche per via della loro prolificità , e ci scommetterei che non si farebbero scrupoli a sostituire la nostra costituzione col Corano e peggio ancora la sharia!!! Basta cittadinanza a chi ci vuole morti, ma anche a chi non si esprime nè prende le distanze dal Corano!!! Dare cittadinanza a costoro èè una discriminazione un privilegio inaccettabile!!!

  17. Ma allora hai la testa dura! Non rinnegano questi versetti perchè nella loro interpretazione hanno un significato diverso. Ti faccio un esempio e poi basta, perchè tanto hai già deciso di non capire: interpretazione 1: “ Uccidete gli infedeli ovunque li incontriate. Questa è la ricompensa dei miscredenti”. Versione 2: “Combattete per la causa di Allah contro coloro che vi combattono, ma senza eccessi, ché Allah non ama coloro che eccedono. Uccideteli ovunque li incontriate, e scacciateli da dove vi hanno scacciati: la persecuzione è peggiore dell’omicidio. Ma non attaccateli vicino alla Santa Moschea, fino a che essi non vi abbiano aggredito. Se vi assalgono, uccideteli. Questa è la ricompensa dei miscredenti. Se però cessano, allora Allah è perdonatore, misericordioso.” Ti sembra la stessa cosa??? Tra l’altro dovrebbe far riflettere il fatto che l’interpretazione più violenta è anche quella più semplificata. Poi uno trae le sue conclusioni, ma per me il discorso finisce qui: devi smetterla di spacciare quello che sostieni per realtà assoluta.

  18. Al versetto che tu indichi che interpretazione dai? E’ quello che fanno i palestinesi che uccidono coi coltelli come è successo anche in Italia?oppure no? oppure quello che hanno fatto stamattina un attentato al Consolato tedesco in Afghanistan di cui nessuno ha parlato? E al bataclan questi cittadini del Belgio che erano considerati moderati e poi hanno fatto quello che hanno fatto nel nome di Allah? perchè l’hanno fatto proprio citando il nome del loro Dio? E a Nizza e in tutti gli altri innumerevoli casi? Fidarsi è bene e non fidarsi è meglio!! E dopo l’intervento stamattina in TV della Dottoressa Parsi che ha detto che avere paura è un elemento costitutivo della vita delle persone, è veramente tranquillizzante. Quindi si prenda atto che la gente vive anche di paura, di angoscia, del bisogno di conoscenza, perchè la conoscenza illumina!!!

  19. Il Ku Klux Klan: “Per Trump una parata della vittoria”.
    IGNORANZ A E INCOMPETENZA: Durante la campagna elettorale ha detto che il Belgio è un villaggio da qualche parte in Europa. Gli dovremo insegnare cos’è l’Europa e come funziona: Trump e la geografia: “il Belgio è una bellissima città” Al suo confronto il TROTA è un genio.

  20. Intanto Trump si appresta a nominare Sarah Palin, ex governattrice ultraconservatore dell’Alaska, come Responsabile per la Sicurezza Nazionale. Una che fa parte del fronte ultraconservatore Tea Party, che è dichiaratamente anti-ecologista, anti-ambientalista e favorevole al ritorno alle energie fossili, che è convintamente favorevole alla pena di morte, che è ontraria ai matrimoni civili tra persone dello stesso sesso, che ha forti convinzioni xenofobe. Ah, ecco, è la persona giusta per occuparsi di Sicurezza Nazionale. E’ anche in arrivo Jamie Dimon, numero uno di JP Morgan, come Ministro del Tesoro, così giusto per stare lontani dai poteri forti, anzi fortissimi. Quattro anni di buio pesto negli States e per il mondo, purtroppo.

  21. Da non credere!!!! FINALMENTE UN PO’ DI GIUSTIZIA GIUSTA. Una donna in niqab è stata multata per aver indossato il niqab in luogo pubblico a Pordenone!!! Un grazie al giudice che ha ravvisato la lesione della legge 152/1975. Se poi si pensa che la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha definito la dissimulazione del volto con burqa e niqab lesivi dei valori minimi di uno stato democratico e dei diritti e libertà altrui, aspettiamo con ansia che vengano multate anche i burqa e niqab che circolano per strada e nei giardini pubblici, in spregio ai nostri valori minimi di uno stato democratico e ai nostri diritti e libertà!!!

  22. Beccalossi, speriamo che Lilli Gruber la inviti nuovamente per approfondire il problema burqa in Italia in seguito alla condanna a Pordenone di questa donna in niqab che non voleva togliersi il velo e si approfondisca questo tema alla luce anche della sentenza della Corte Europea dei diritti dell’Uomo che ha definito la dissimulazione del volto con burqa e niqab lesiva dei diritti e libertà altrui e dei valori minimi di uno stato democratico e che per questo andrebbero vietati non solo all’interno dei luoghi pubblici, ma anche per strada e nei giardini e non solo in Italia bensi’ in tutta Europa, ammesso che l’Euriopa si creata da Stati democratici, il che non sembra altrimenti una direttiva che vieti burqa e niqab e che limiti la libertà di religione quando travalica nell’istigazione all’odio e alla morte l’avrebbe già dovuta emanare da molto, mentre i burqa e niqab circolano in quasi tutta Europa liberamente, cosi’ come sono lasciate libere le Moschee di predicare anche i versetti del Corano assolutamente discriminatori nei nostri confronti.

LEAVE A REPLY