Scontri per l’arrivo del ministro, Alfieri e Orlando: condannare la violenza

0
Bsnews whatsapp

"Condanniamo fermamente la violenza in ogni sua forma, senza se e senza ma. Sistematicamente ad ogni evento pubblico di Ministri o rappresentati del Governo ci sono gruppi organizzati di contestatori che cercano volontariamente lo scontro con le forze dell’ordine per ottenere visibilità mediatica e ribadire la loro contrarietà alla riforma costituzionale. Questi sarebbero i difensori della Costituzione? Siamo convinti che la nostra Carta costituzionale si difenda con il dialogo e non lanciando transenne contro la Polizia".

Lo dichiarano il segretario regionale del Pd lombardo Alessandro Alfieri e il segretario provinciale del Pd Brescia Michele Orlando in merito agli scontri registrati tra forze dell’ordine e manifestanti all’esterno della Camera di Commercio di Brescia mentre si teneva un dibattito sulla Riforma costituzionale con il Ministro delle Riforme Maria Elena Boschi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ahahahahahah, kompagn* pacifint* che non perdono l’occasione per fare bella figura e dimostrare la loro democrazia da pensiero univoco… Pagliaccissimi come sempre

RISPONDI