L’ospedale Sant’Anna si rinnova: pronto il satellite da 20 milioni

0
Bsnews whatsapp

Inaugurato il nuovo satellite dell’ospedale Sant’Anna di Brescia. Il Gruppo San Donato ha speso 20 milioni per il nuovo corpo del nosocomio, sorto a fianco e in continuità con quello "vecchio", e ne metterà sul piatto altrettanti per l’intera ristrutturazione dell’ospedale. Il satellite – riporta il Corriere della Sera – conterrà 115 posti letto (con stanze singole o doppie), 30 ambulatori tra medicina e chirurgia, due sale di endoscopia, due ambulatori chirurgici per i piccoli interventi, la palestra di riabilitazione e 10 box per le terapie riabilitative.

Nel nuovo satellite troveranno posto anche il servizio prelievi, quello dei pre-ricoveri e due sale angiografiche (elettrofisiologia ed emodinamica). Nel prossimo cantiere verranno ristrutturati i reparti di degenza e l’area dei nuovi nati, mentre una nuova grande hall collegherà le due strutture che compongono l’ospedale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. SPERIAMO CHE CAMBI QUALCOSA ALL’INTERNO DEL PRONTO SOCCORSO.
    PERSONALE CON UNA VOGLIA DI LAVORARE PARI A ZERO, MALEDUCATI E SCONTROSI ANCHE CON NOI VOLONTARI.

RISPONDI