Torna il consiglio regionale. Si parla di parità di genere nelle nomine e cause di ineleggibilità

0

Sono due i progetti di legge all’ordine del giorno del Consiglio Regionale convocato per martedì 22 novembre (dalle 10 alle 20) dal Presidente Raffaele Cattaneo e riguardano l’introduzione di meccanismi di parità di genere nelle nomine e designazioni di competenza del Consiglio Regionale, della Giunta e del Presidente della Regione (relatrice Silvana Santisi Saita – Lega Nord) e la disciplina delle cause di ineleggibilità e incompatibilità con la carica di Presidente della Regione, Assessore, Consigliere regionale e Sottosegretario (relatore Carlo Malvezzi, Lombardia Popolare).

All’ordine del giorno anche la proposta di Risoluzione (relatore Alessandro Colucci, Forza Italia) riguardante il documento di economia e finanza regionale per il 2016, che elenca le priorità su cui si chiede l’impegno della Giunta, e il Nuovo Piano Cave della Provincia di Monza e Brianza (relatore Roberto Anelli, Lega Nord).

Comments

comments

LEAVE A REPLY