A Gussago sabato arriva il wrestling internazionale

0
Bsnews whatsapp
E’ lo spettacolo sportivo del momento. Una disciplina che mescola abilmente competizione e scenicità, acrobazie mozzafiato e pura adrenalina, in uno show adatto a tutta la famiglia dove i giganti del ring mettono alla prova il loro coraggio e la loro impressionante preparazione atletica. E’ il wrestling, la forma di lotta moderna più amata negli Stati Uniti, dai quali questo mix unico di atletismo, azione e divertimento è arrivato presto a contagiare anche gli italiani.
Gli eroi del ring stanno per tornare anche a Gussago, nella prossima tappa del tour della ICW (Italian Championship Wrestling), la lega che ha scelto di raccogliere i migliori talenti nazionali e internazionali e diffondere il grande wrestling nel nostro paese, con una serie di eventi dal vivo in alcune tra le principali città italiane. Tra i protagonisti della kermesse del prossimo sabato 3 dicembre, organizzata in collaborazione con il Comune di Gussago, ci sarà il fortissimo Tempesta, soprannominato “Rombo di Tuono” per il rumore che fanno i suoi avversari quando li scaglia a tappeto; se la vedrà con il massiccio Incubo in uno scontro tra pesi massimi. Il lottatore nostalgico della musica disco anni ’70, “La Stella del Sabato Sera” Andy Manero, affronterà il misterioso wrestler mascherato Gargoyle. Nel primo di ben quattro incontri titolati in cartellone, “Il Pirata” Doblone, ex campione europeo dei pesi leggeri, tenterà l’assalto al campionato interregionale, detenuto dal “Goleador” Nick Lenders, al secolo Nicolò Inverardi, lottatore bresciano d.o.c. che, dopo un 2016 stellare, torna a casa pronto a mostrare al suo pubblico la grinta che gli ha permesso di conquistare in meno di un anno sia il titolo interregionale che il prestigioso trofeo “Il Numero Uno”.
 
Nel match triangolare valevole per la cintura dei pesi leggeri, il neo-campione Max Peach, stella emergente con alle spalle già oltre 70 incontri in Inghilterra, metterà in palio il titolo contro due esponenti di eccellenza della divisione: “La Rockstar del Ring” Tenacious Dalla, campione uscente, e “La Saetta Verde” Alex Flash, maestro delle tecniche volanti più ardite e detentore del record di difese di quella stessa cintura. Per la categoria di coppia, il rubacuori latino Rafael difenderà i titoli con un compagno misterioso, che sarà scelto tra i veterani più decorati del wrestling continentale; loro avversari saranno i vincitori dell’annuale torneo di coppia “ICW Academy Cup”, il carismatico Tony Callaghan, allenato in America da leggende come Ric Flair e Harley Race, e il lottatore più tecnico in Italia, Mr. Excellent.
Non mancherà un tocco rosa: la lottatrice più alta d’Europa, Queen Maya, due volte campionessa europea che ha fatto furore sui ring del Giappone e che di recente ha ricevuto un provino persino dalla lega americana WWE, difenderà il suo titolo italiano femminile contro l’agguerrita Irene. Ma il match più atteso è senza dubbio quello per l’alloro più importante nel nostro Paese, il trofeo più ambito, che può rappresentare la consacrazione di una carriera. Stiamo parlando del titolo italiano dei pesi massimi di wrestling, una cintura di cui solo i più forti in assoluto hanno potuto cingersi. Il pretendente al trono è il pluridecorato Lupo, uno dei veterani più navigati della ICW, noto anche come uno degli striker (colpitori) più micidiali del circuito. L’occasione per “Il Capobranco” non poteva capitare però forse in un momento più difficile: il campione in carica è attualmente l’imponente “Padrino” Alessandro Corleone, che dopo aver dominato come campione interregionale con una striscia impressionante di 22 vittorie consecutive, ora che è campione italiano punta persino a superare il suo record personale. Lupo è abituato però a rendere il massimo sotto pressione, e tutti i titoli vinti in carriera lo rendono una seria minaccia per il regno del Padrino. Si preannuncia una battaglia senza esclusione di colpi, che promette faville.
L’appuntamento con il mondo del catch è quindi per questo sabato 3 dicembre, presso il Palazzetto Polivalente di Gussago, in via Giulio Bevilacqua, con inizio alle ore 21:00. Per maggiori informazioni è disponibile il numero 335-1208244 e il sito ufficiale della federazione all’indirizzo www.wrestling.cloud. I biglietti per la serata sono disponibili al prezzo speciale di 12 Euro per gli adulti e 8 Euro per i ragazzi fino a 12 anni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI