Furto a Rovato: la vittima è un ex campione di rally e fa catturare il ladro

0
Carabinieri
Carabinieri
Bsnews whatsapp

Inseguimento da rally, martedì notte, per le strade di Rovato. Tutto – secondo quanto riportato dal sito Rovato.it – è partito da un tentativo di furto alla Autodemoliziobi Buffoli B.10 di via Primo Maggio. Tre malviventi a bordo di due auto che, alla vista del proprietario, si sono dati alla fuga in direzione Ospitaletto. Peccato che a inseguirli non ci fosse un guidatore qualsiasi, bensì Manuel Buffoli, campione di rally che si è ritirato dalle competizioni soltanto lo scorso anno. Buffoli (accompagnato da un dipendente) è rimasto incollato a una delle due auto fino all’arrivo dei Carabinieri. Un 40enne è stato così denunciato per furto aggravato.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma è lo stesso Manuel Buffoli candidato consigliere comunale con Roberto Manenti? Se SI mi piacerebbe porgli una domanda. Vi siete candidati al grido “SICUREZZA SICUREZZA, per una ROVATO più SICURA” e adesso i liberi cittadini devono fare un inseguimento per tutelarsi da malviventi? Mi sa che la SICUREZZA promessa è rimasta solo sulla carta.

  2. Questi bastardi dell’Est hanno cercato di rubarmi l’auto in un parcheggio a pagamento a Milano rompendo il blocchetto di accensione e asportando la centralina del motore. Risultato: ho la macchina ferma dal 5 novembre perchè i tecnici della VW non riescono ancora a fare funzionare correttamente il motore. Se capita a me, ci passo sopra con la macchina, altro che denuncia.

  3. Noooo! Addirittura la macchina t’hanno toccato! Proprio a te! Magari è una Golf comprata a rate e da un mese tu paghi le cambiali e l’auto sta ferma in officina. Incredibile! Che vergogna!

RISPONDI