Martedì torna il Consiglio regionale. All’ordine del giorno Question time e mozioni

0

Interventi per risolvere le criticità del ponte di barche di Torre dell’Oglio in provincia di Mantova (primo firmatario Andrea Fiasconaro del Movimento 5 Stelle); contributi per l’installazione di impianti di depurazione per le aziende commerciali e artigianali che utilizzano forni a legna (primo firmatario Lino Fossati della Lista Maroni); estensione per il Corecom delle funzioni di conciliazione stragiudiziale anche nel settore energia e gas (primo firmatario Donatella Martinazzoli della Lega Nord). Sono alcune delle mozioni al centro della seduta di Consiglio regionale che il Presidente Raffaele Cattaneo ha convocato per martedì 6 dicembre dalle 10 alle 20. L’ordine del giorno, oltre a interpellanze e question time, prevede la discussione di altre mozioni: la distinzione tra pesca professionale e quella dei bracconieri (primo firmatario Francesco Dotti dei Fratelli d’Italia), la pubblicazione dei bandi d’intervento forestali (primo firmatario Marco Carra del Partito Democratico), la situazione dello stabile Aler di via Abbiati 4 a Milano (primo firmatario Silvia Fossati del Patto Civico), le linee guida dei regolamenti comunali per fiere e sagre (primo firmatario Enrico Brambilla del Partito Democratico) e lo sblocco dell’approvazione dello schema di accordo per la competitività con la società Chili spa (primo firmatario Angelo Capelli di Lombardia Popolare). Il Consiglio regionale discuterà inoltre alcune proposte di Risoluzione, tra le quali le azioni di sostegno per librerie e cartolibrerie e la cava situata tra i comuni di Casorezzo e Busto Garolfo, nel Milanese.   

Comments

comments

LEAVE A REPLY