Micheletti, appuntamento alle 17 con La variante populista di Carlo Formenti

0

Fondazione Luigi Micheletti, centro di ricerca dell’età contemporanea, ospita questo pomeriggio la presentazione del volume "La variante populista” alla presenza dell’autore Carlo Formenti.

Carlo Formenti è sociologo, giornalista, scrittore e militante della sinistra radicale, oltre che autore di numerosi saggi su temi politici e sociali, fra i quali: Incantati dalla Rete (2000), Mercanti di futuro (2002), Cybersoviet (2008), Felici e sfruttati (2011) e Utopie letali (2013).

In “La variante populista” sottolinea che, sul fronte del lavoro, bisogna “prendere atto della sconfitta del movimento operaio non basta: occorre ammettere che tutte le sinistre (moderate, radicali e antagoniste) ne sono corresponsabili”. “Contro le ideologie partorite dalla svolta linguistica delle scienze sociali, che hanno sostituito la lotta per i diritti delle classi subordinate con l’impegno per i diritti individuali delle classi medie – si dice – occorre tornare alla parola egemonia di Antonio Gramsci. Dunque: occorre battersi per la sovranità popolare e nazionale contro le oligarchie transnazionali. E sconfiggere il populismo di destra con un nuovo populismo di sinistra”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Sconfiggere il populismo di destra con uno nuovo di sinistra ? Finalmente capisco come hanno fatto i pentastellati ad essere primi nei consensi in qualsiasi sondaggio nazionale di questi giorni, scalvalcando per la prima volta il PD dalle Europee del 2014 quando la distanza era di venti punti percentuali.

LEAVE A REPLY