La pista di ghiaccio sembra non trovare casa, o forse sì

0

Niente pista di ghiaccio nel centro della città quest’anno? Il rischio è proprio questo, secondo quanto riporta oggi il Giornale di Brescia. Dopo il veto dei commercianti ad installarla in corso Zanardelli, a dire no nelle principali piazze bresciane (piazza Loggia o piazza Paolo VI) è stata la Soprintendenza e la pista di ghiaccio che negli ultimi anni è diventata appuntamento fisso negli eventi natalizi rischia di non trovare una collocazione in tempo. 

A bocciare l’ipotesi in Castello è stata la stessa Matel, proprietaria dell’impianto, perchè troppo lontana dal principale passaggio di persone, le altre piazze sono già occupate dal mercato o da altri eventi già programmati. L’ultima ipotesi in campo pare sia quella di piazza Rovetta, ma a fare il sopralluogo è stata una società diversa dalla Matel, la Too Late. In ogni caso il rischio è che fra approvazione, progettazione e montaggio si arrivi troppo a ridosso delle festività natalizie.

Comments

comments

LEAVE A REPLY