Brescia, pareggio nella nebbia contro Novara. Il rammarico di Brocchi: potevamo vincere

0
Bsnews whatsapp

Pareggio nella nebbia per le Rondinelle, che in casa – contro il Novara – non sono riuscite ad andare oltre lo zero a zero.Un match il cui clima è stato comunque scaldato dallo scoppio di una bomba carta (con danni all’impianto e a un’abitazione vicina) e dalle polemiche con l’ex di turno, l’allenatore dei piemontesi Boscaglia..

Nel primo tempo sono gli ospiti a dominare: al 26′ Dickman centra il palo, mentre Brescia Minelli è costretto agli straordinari in almeno un paio di occasioni. Mentre il Brescia dalla sua ha soltanto un rigore reclamato, al 19′, per una vistosa trattenuta su Calabresi sugli sviluppi di un angolo, e un paio di occasioni (compreso un goal di Caracciolo, ma in fuorigioco). Il copione cambia nella ripresa. Le rondinelle tengono palla e attaccano con insistenza, mentre Novara sparisce. Il Brescia punte prima con Caracciolo (16′) e poi Torregrossa (26′). Ma il goal non arriva.

A fine partita il dispiacere di Brocchi. "C’è rammarico per non aver finalizzato le occasioni create. La squadra ha disputato una buona gara, alla fine ci è mancato solo il gol”, ha detto l’allenatore del Brescia.

"E’ stato importante non subire gol”, ha continuato Brocchi, “abbiamo lavorato molto sulla fase difensiva e aver mantenuto la porta inviolata è un segnale sicuramente positivo. Abbiamo tenuto in mano il pallino del gioco, creando anche tanto in fase offensiva. Purtroppo ci è mancata un po’ di lucidità sotto porta per finalizzare quanto creato. Il Novara è una squadra costruita per stare nelle zone alte della classifica, oggi ha giocato di rimessa cercando di metterci in difficoltà sulle ripartenze”.

Quanto al rigore su Calabresi, Brocchi ha commentato; “Dalla panchina mi sembrava netto, si è vista chiaramente la trattenuta della maglia. Dispiace sia andata così ma ripartiamo comunque dalla prestazione di questa sera per trovare continuità anche lontano dal Rigamonti”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI