Parco di via Caleppe, i vigili arrestano due spacciatori

0
Bsnews whatsapp

Sequestrati più di 31 grammi di droga e due persone arrestate per spaccio. È questo il bilancio dell’intervento portato a termine dalla Polizia Locale di Brescia lunedì 12 dicembre al parco Caleppe. Gli agenti hanno visto un ragazzo originario del Gambia e uno di nazionalità nigeriana, entrambi diciottenni, vendere sostanze stupefacenti in prossimità di alcune panchine.

Gli uomini della Polizia Locale sono intervenuti e hanno recuperato in totale più di 31 grammi di hashish. Addosso al gambiano sono stati trovati 17 grammi di hashish, divisi in 14 dosi più una stecca, mentre il nigeriano aveva con sé 7 barrette di hashish più una stecca, per un peso totale di oltre 14 grammi. I due diciottenni sono stati accompagnati al comando di via Donegani, dove si è provveduto all’identificazione e all’arresto.

Il ragazzo gambiano è risultato senza fissa dimora, mentre è stato accertato che il giovane nigeriano vive in clandestinità sul territorio nazionale. Da tempo gli agenti della Polizia Locale, in abiti civili, controllano la zona di via Sardegna, via Nisida e via Privata de Vitalis vista l’immediata vicinanza con l’oratorio della parrocchia di Santa Maria in Silva e con le scuole medie. Quest’area, nell’ultimo periodo, è stata infatti oggetto di diverse segnalazioni riguardanti lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Sono per caso tra quelli arrivati coi barconi che anzichè essere trattenuti come prevede la direttiva europea 2013/33/UE che significa collocati in centri appositi privandoli della libertà di circolazione ed essere rimpatriati come prevede la direttiva europea 2008/115/CE sono invece lasciati liberi di circolare tra la gente in spregio alla sicurezza degli italiani? Saranno almeno adesso trattenuti fino al rimpatrio rispettando le direttive europee?

  2. Dove sono i coccolaimmygratis che accusano chiunque di ras*ism* con le solita frasi fatte dei bresciani drogati e dei diamanti della Lega? Bello il piccolo mondo tutto rosa e fiori nel quale vivete… Pis et lov

RISPONDI