Artogne, paramedico si finge dentista e opera i pazienti per anni

0

Faceva otturazioni, estrazioni e persino protesi dentarie, ma era solo un paramedico. Lo hanno scoperto ad Artogne la Guardia di Finanza di Pisogne che, dopo appostamenti e pedinamenti, hanno colto sul fatto P.O.E di Piancamuno, di professione finto dentista. L’uomo, infatti, operava in uno studio intestato ad un’altra persona senza avere le abilitazioni necessarie a farlo. La sua qualifica, secondo le indagini, è quella di consulente paramedico.

Nonostante questo però l’uomo negli ultimi tre anni avrebbe praticato sui pazienti veri e propri interventi odontoiatrici. Ad incastrarlo, oltre agli elementi già raccolti dai militari, anche le testimonianze degli stessi pazienti. Il finto dentista è così stato denunciato per il reato di esercizio abusivo della professione medica con la segnalazione della mancata tassazione di compensi non dichiarati negli ultimi 3 anni. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY