Slot? No, computer collegati a internet. Nei guai gestore di un circolo privato

0

Slot machine a norma? No, banalissimi computer collegati a siti di scommesse on line. E’ quanto hanno scoperto i militari della guardia di finanza di Desenzano, nell’ambito dei controlli per contrastare il fenomeno del gioco d’azzardo. Sono stati 16 i blitz del 2016, in altrettanti esercizi commerciali della zona, con la conclusione di quattro denunce per violazione del Testo unico sulle Leggi di Pubblica Sicurezza ed alla raccolta abusiva di scommesse. Mentre una quinta persona, il titolare di un circolo privato, è stato segnalato all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli perché nel suo circolo si giocava con computer collegati a siti di gioco privi di autorizzazione. Per lui una multa da 30mila euro, 10mila per ogni pc scoperto.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY