Nella Lega scoppia il caso Gallizioli: se ne va o rischia l’espulsione?

0

“Spero che il mio partito prenda provvedimenti immediati nei suoi confronti. È assurdo che i due consiglieri comunali della Loggia, che sono determinanti per la competizione elettorale di questo tipo, non abbiamo votato allineati. Non ho avuto quei voti, ma l’importante che fosse votata la lista Lega, con tutto rispetto per Fratelli d’Italia”, con queste parole il sindaco di Travagliato Renato Pasinetti – primo degli eletti della Lega Nord in Broletto – commenta a Bresciaoggi il mancato sostegno da parte del consigliere leghista di Brescia Nicola Gallizioli. Gallizioli, infatti, avrebbe sostenuto un candidato della lista promossa dai dissidenti peroniani con Fratelli d’Italia. E, secondo alcuni, Gallizioli sarebbe pronto a passare in quest’ultimo partito. Se così non fosse, sostiene l’articolo, la segreteria guidata da Paolo Formentini è comunque pronta a sanzionarlo con provvedimenti che arrivano fino all’espulsione.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Si va verso una Lista con peroniani, Fratelli d’Italia e pure transfughi della Lega ? Interessante solo per Del Bono che ha già vinto al primo turno un anno e mezzo prima della tornata elettorale citadina.

LEAVE A REPLY