Minaccia di morte la madre che non voleva comprargli un nuovo cellulare

0

Ha dato in escandescenze per un cellulare negato e, per l’ennesima volta, ha usato violenza contro la madre. E’ intervenuta la Polizia Locale di Montichiari a fermare il ragazzo 18enne che ieri ha minacciato di morte la madre e devastato casa perchè la donna gli aveva negato l’acquisto di un nuovo cellulare, fuori dalla portata economica della famiglia. Un diniego che ha fatto alterare il ragazzo facendolo finire in manette.

Non era infatti la prima volta che il ragazzo aveva comportamenti violenti verso la sua famiglia. In passato la madre era addirittura finita in ospedale dopo una discussione con il figlio, secondo quanto riporta il Corriere Brescia. Il ragazzo ora è agli arresti, con l’aggravante di aver anche devastato la camera di sicurezza in cui era stato rinchiuso dagli agenti della Locale. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY