Brescia, ordinanza anti-alcool. Rolfi contro Del Bono: incoerente

0
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Fabio Rolfi (Lega Nord)

“Per l’ennesima volta il sindaco di Brescia e la sua Giunta dimostrano la loro totale incoerenza con l’ordinanza che vieta la vendita di alcolici da asporto dalle19 alle 6 del mattino; ormai Del Bono prima dice una cosa, poi fa l’esatto opposto, vedasi le critiche contro la recinzione dei parchi cittadini, smentita dalla cinta sorta attorno ai neo-inaugurati giardini di via Nullo.” Questo il commento di Fabio Rolfi, vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, che prosegue spiegando come “le stesse persone che oggi propongono queste misure dovrebbero avere la decenza di scusarsi, ammettendo di essersi sbagliate, vista la ferocia con cui, in passato, hanno criticato le ordinanze del sottoscritto e della Giunta Paroli.”

“Per anni – prosegue l’ex vice sindaco con delega alla Sicurezza – abbiamo subito insulti e siamo stati derisi dalla sinistra proprio su queste temi, mentre oggi dimostrano di voler seguire, almeno a parole, la stessa strada. Peccato però che, a differenza loro, noi quelle regole le facessimo rispettare per davvero e fin da subito. La verità è che Brescia necessita di politiche organiche e coerenti sulla sicurezza e per il contrasto al degrado, non – conclude Rolfi – delle ordinanze-spot di un sindaco ormai preoccupato solo per il crollo del suo gradimento nei sondaggi.”

Comments

comments

LEAVE A REPLY