Smog, limitazioni alla circolazione per 27 Comuni. Ma la pioggia salva le auto

0
Smog in Lombardia
Smog in Lombardia

Al settimo giorno è scattato il blocco. Da questa mattina in città e in altri 26 Comuni bresciani (sopratutto dell’hinterland) sono i vigore le limitazioni definite nel protocollo antismog. Dunque fermi gli Euro 3 diesel (in ambito urbano dalle 9 alle 17 e  dalle 7.30 alle 9.30 per i veicoli commerciali), fermi gli euro0 benzina e gli euro 0-1-2 diese anche ala domenica e ai festivi (dalle 7.30 alle 19.30), temperature delle abitazioni limitate a 19 gradi, vietati i fuochi all’aperto.

Il provedimento vale a Brescia, Borgosatollo, Botticino, Bovezzo, Castegnato, Castel Mella, Castenedolo, Cellatica, Collebeto, Concesio, Desenzano, Flero, Gardone Val Trompia, Gussago, Lumezzane, Mazzano, Nave, Nuvolento, Nuvolera, Ospitaletto, Palazzolo sull’Oglio, Passirano, Rezzato, Roncadelle, San Zeno, Sarezzo e Villa Carcina.
In diverse centralina della provincia, infatti, sono stati registrati valori di inquinamento da Pm10 superiori anche quattro volte i limiti di legge (50microgrammi). E’ il caso di Brescia (192, Broletto), ma ancheh Sarezzo (187) e Rezzato (189). Anche se il record va alla vicina Bergamo con 224.
Ma la pioggia caduta questa mattina promette di risolvere la situazione entro domani sera. Fino al prossimo sforamento.

 

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI