Co.Di.S.A., domani assemblea pubblica contro Cava Castella

0
codisa cava castella
cava castella brescia
Bsnews whatsapp

Giovedì 9 Febbraio alle ore 20.30 al teatro dell’Oratorio di Buffalora il Co.Di.S.A. ha organizzato un’assemblea pubblica per informare i cittadini “sugli ultimi preoccupanti sviluppi del progetto di discarica nella Cava Castella” scrive in una nota. “Il 9 dicembre 2016 è stata depositata una nuova richiesta per la costruzione di una discarica presso la cava Castella dalla società La Castella S.r.l., controllata al 100% dalla società pubblica Garda Uno S.p.A., cioè dai comuni del lago di Garda. Per tutelare il loro territorio cercano di portare altrove i loro rifiuti – scrive ancora il Co.Di.S.A. – Garda Uno è la stessa società che insieme a RMB nel 2011 aveva fatto la prima richiesta di discarica, respinta per incompatibilità ambientale e sanitaria dalla Regione Lombardia”.

“Nella cava Castella – secondo il Comitato Difesa Salute e Ambiente -, Garda Uno vuole realizzare una discarica, nonostante il diniego ricevuto per incompatibilità ambientale e sanitaria! Il territorio è già saturo e non può sopportare altri elementi di impatto e di
pressione ambientale. Il Co.Di.S.A. si è già attivato collaborando con il comune di Rezzato per presentare le osservazioni contro il progetto entro il 09/02/2017. Ora abbiamo bisogno del fondamentale supporto della popolazione contraria a questo progetto per farci sentire e manifestare pubblicamente il nostro dissenso. Chiediamo a tutti di partecipare a questa assemblea, per far capire alla società richiedente e soprattutto agli enti pubblici che noi non vogliamo la discarica e che siamo disposti a bloccare fisicamente la sua realizzazione”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO

RISPONDI