Desenzano, la lista civica: per Rivoltella serve un vero piano parcheggi

0
Bsnews whatsapp

Rivoltella? Serve un piano per i parchetti. A dirlo è una nota di Desenzano Popolare inviata oggi ai media in seguito all’inaugurazione del primo blocco del centro Raphael nella frazione del”gcapoluogo” gardesano.

ECCO IL TESTO

“L’inaugurazione del primo blocco del centro Raphael a Rivoltella , con l’apertura dei poliambulatori, è un evento positivo, incrementa i servizi in un settore importante e crea opportunità di lavoro. Occorre però assumere tutte le decisioni necessarie per evitare intasamenti e sovraccarichi sulla viabilità e sui parcheggi di Rivoltella, già carenti in molte occasioni. Il fatto che il centro di Rivoltella non disponga di un numero di parcheggi adeguato è un altro dato acquisito.

L’apertura di Raphael è una grande occasione per mettere mano alla soluzione del problema. L’imminente avvio della struttura porta con sè un grande potenziale di indotto per incentivare l’apertura di nuove attività a Rivoltella, e occorre creare le condizioni perché questo possa aumentare il benessere della zona, di chi ci vive e di chi ci lavora.” – dichiara Desenzano Popolare.

“Il problema parcheggi è da anni una questione annosa per chi frequenta Rivoltella e le coraggiose attività commerciali che tengono duro nonostante l’evidente diaspora dei frequentatori abituali.
Abbiamo visto in questi anni un’amministrazione comunale che si è limitata a prendere atto di questa progressiva e crescente difficoltà, senza fare niente per risolvere il problema ma anzi incrementandolo se possibile con la privatizzazione di alcune aree.

È ora di dare risposte reali, Rivoltella ha bisogno di un piano parcheggi, che preveda uno sguardo definitivo a lungo termine integrato con soluzioni a breve termine per arginare il più velocemente possibile questo disagio che non è solo di chi vive o lavora nella zona di Rivoltella ma anche di tutti gli altri desenzanesi che rinunciano a frequentarla per evidenti difficoltà”. – continua Desenzano Popolare, aggiungendo :”Ripensiamo Rivoltella nei mesi estivi, quando la spiaggia si affolla di bagnanti e turisti: le auto tutte parcheggiate lungo la statale che intralciano il traffico e non consentono di camminare in sicurezza. Proponiamo alcuni interventi. Sfruttando la differenza di quote rispetto al livello della strada si può ricavare velocemente un parcheggio interrato, ma con ingresso al piano stradale, al di sotto di quello già esistente in zona Borgo alto.

Un altro intervento veloce ma di grande miglioramento della qualità dell’accesso a Rivoltella è l’adeguamento e la riqualificazione dell’area, oggi sterrata, limitrofa al pattinodromo. Si tratta di ricavare dei posti auto in una zona raggiungibile a piedi dal centro e strategica anche per il posteggio auto nel giorno del mercato.

Infine, come completamento di un piano parcheggi che non sia impattante sul territorio ma che renda Rivoltella un centro più smart, pensiamo alla realizzazione di due piani di parcheggi interrati sotto quello già esistente di fronte a villa Brunati. Nella Desenzano che immaginiamo, i due piani di parcheggio hanno un accesso diretto alla spiaggia sottostante e la rendono più fruibile anche ai disabili; sopra, dove oggi ci sono solo un centinaio scarso di posti di parcheggio, una bella piazza che possa valorizzare la suggestione dello scorcio di villa Brunati e della chiesa di San Biagio e ricongiungere Rivoltella col lago”. “Insomma, l’idea che abbiamo è di un’amministrazione capace di dare risposte tempestive e di inquadrarle in una visione più ampia di Desenzano, affinché diventi prima di tutto una città attrattiva, fruibile ed accogliente per tutti noi”. – conclude la lista civica Desenzano Popolare.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI