Montichiari verso Bolzano, con il cuore in mano

0
Metalleghe Montichiari - Gravesteijn e Domenighini a Modena - foto ufficio stampa - www.bsnews.it
Metalleghe Montichiari - Gravesteijn e Domenighini a Modena - foto ufficio stampa - www.bsnews.it

Montichiari sta di certo vivendo il suo anno più complicato, ma ancora non ha gettato la spugna. “Non moriamo qui” ha detto mercoledì coach Barbieri, che ritroverà domenica al PalaGeorge il pubblico amico, desideroso di applaudire in campo contro Bolzano quella determinazione che ha guidato le tigri biancorosse nei match con Busto e con Modena. Ingresso omaggio agli under 18 nati o residenti a Carpenedolo e promozioni “200 mani in più” e “Porta un amico” ancora attive. Ospite per il progetto Uniti sotto Rete è A.B.E , Associazione Bimbo Emopatico.

Ritrovare coraggio e al contempo leggerezza dopo lo stop di Bergamo (e l’allungo di Monza) è il primo impegno che Dalia e compagne stanno cercando di rispettare, pur con poco tempo a disposizione. Affrontare la partita di domenica pomeriggio con serenità è l’unica via – seppur la più difficile – per provare a fare risultato contro la formazione altoatesina. Südtirol è una delle sorprese della stagione: settima forza del campionato e vittoriosa all’andata con un netto 3-0, arriva al PalaGeorge nel pieno di una crescita innegabile. Dopo un girone di andata da 15 punti, scandito dai tie break con Pomì, Scandicci e Foppa, dalle vittorie negli scontri diretti con Metalleghe e Monza e da quella con Modena, nel girone di ritorno la squadra di Salvagni, rinforzata dall’arrivo di Matuszkova e Ikic, ha già messo in carniere 8 punti che arrivano dalle vittorie con Busto, Club Italia e Firenze, quest’ultima ottenuta al tie break in rimonta.

Bolzano dovrebbe partire con il sestetto ormai collaudato: Pincerato in palleggio, Popovic-Gamma opposto, Bartsch e Papa schiacciatrici, Bauer e Zambelli centrali con Bruno libero.
Fischio di inizio ore 17.00, arbitri: Piana e Cappelletti; addetto video check: Biasini.
Aggiornamenti live su Facebook e diretta streaming su LVF TV.

Le formazioni:
METALLEGHE: Dalia, Malagurski, Busa, Nikolic, Gioli, Efimienko, Ruzzini L, Boldini, Lualdi, Gravesteijn, Domenighini, Aquilino. All. Barbieri e Parazzoli.

Sugli altri campi:
sabato 18 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Igor Gorgonzola Novara
domenica 19 febbraio
Club Italia Crai – Imoco Volley Conegliano , ore 15.00
Unet Yamamay Busto Arsizio – Savino Del Bene Scandicci, ore 18.00 Foppapedretti Bergamo– Saugella Team Monza, ore 17.00
Il Bisonte Firenze – Pomì Casalmaggiore, ore 17.00

All’ingresso del palazzetto troverete gli amici di ABE, Associazione Bambino Emopatico, fondata nel 1981 da un gruppo di genitori di piccoli affetti da leucemia, con lo scopo di rendere ottimale il trattamento medico e sostenere psicologicamente e socialmente i bimbi e le loro famiglie durante il periodo di cura. L’associazione collabora da più di trent’anni con il reparto con il Reparto di Onco- Ematologia Pediatrica degli Spedali Civili di Brescia e ha partecipato ai lavori strutturali di ripristino del Day Hospital nel 2007. Offre inoltre servizi diversificati: sostegno psicologico; sostegno abitativo; pagamento buoni pasto per i genitori del paziente ricoverato; servizi di trasporto dei piccoli; sostegno economico alle famiglie; assistenza domiciliare e acquisto di macchinari e presidi sanitari.

Maggiori informazioni qui: www.associazionebambinoemopatico.it.

SÜDTIROL BOLZANO: Papa, Bauer, Pincerato, Bartsch, Zambelli, Popovic-Gamma; Bruno (L), Ikic, Spinello, Bertone, Matuszkova. All. Salvagni e Samec.

Comments

comments

LEAVE A REPLY