Collebeato, volantinaggio della destra contro i profughi

0
Il corteo del movimento di destra Brescia ai bresciani. www.bsnews.it
Il corteo del movimento di destra Brescia ai bresciani. www.bsnews.it

Il clima politico si fa sempre più caldo nel Bresciano. E ad accendere gli animi molto spesso è la questione profughi. Nella giornata di domenica 19 il movimento di destra Brescia ai bresciani – con il consigliere comunale di opposizione Luca Saiani – ha distribuito circa 5.000 volantini a Collebeato, per “denunciare pubblicamente” che “in meno di due anni, assieme al Comune di Flero, per l’accoglienza di 20 sedicenti profughi stranieri non provenienti da nazioni in guerra come la Siria, verranno spesi circa 450.000 euro di soldi pubblici”

“Il programma SPRAR, che viene falsamente spacciato come progetto di solidarietà, – si legge in una nota – non è altro che l’ennesimo business nel quale si sono buttate molte amministrazioni comunali di centro-sinistra (come appunto quella di Collebeato) e le cooperative “rosse” ad esse collegate.  Un vero e proprio business, quindi, che lucra sulla pelle degli stranieri, sottraendo ingenti risorse economiche (…) a famiglie italiane in difficoltà, sanità dei nostri anziani e istruzione dei nostri figli”.

 

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI