Il bresciani Bolpagni nominato accademico d’onore dell’Accademia Vannucci

1
Il critico d'arte Paolo Bolpagni
Il critico d'arte Paolo Bolpagni

Il critico d’arte bresciano Paolo Bolpagni, venerdì, è stato nominato per acclamazione, dall’assemblea del corpo accademico dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia (la seconda accademia più antica d’Italia, fondata nel 1573), “accademico d’onore”. L’onorificenza è riservata a “studiosi, critici e cultori d’arte e personalità eminenti nelle arti, nelle lettere e nelle scienze”. Oltre a me sono stati nominati, tra gli altri, Antonio Paolucci (ex direttore dei Musei Vaticani), l’architetto Claudia Conforti, il sociologo Roberto Segatori, il direttore di “Avvenire” Marco Tarquinio e l’attrice Pamela Villoresi.

Nell’elenco degli accademici d’onore figurano personaggi come Enrico Castallani, Germano Celant, Jean Nouvel, Beverly Pepper, Renzo Piano e Oliviero Toscani.

La consegna del diploma avverrà nell’ambito della cerimonia d’inaugurazione dell’anno accademico dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, che avrà luogo il 24 marzo a Perugia.

La propossima mostra curata da Bolpagni sarà intitolata Una storia d’arte. La Fondazione Ragghianti e Lucca 1981-2007: l’inaugurazione è fissata alla Fondazione Ragghianti di Lucca il 3 marzo alle ore 18.

 

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI