Furto di rame alla Viba di via Grandi, due bresciani presi dalla polizia

0
Volante Polizia
Bsnews whatsapp

Due bresciani sono stati arrestati dalla Polizia per aver tentato di rubare rame. Un colpo che potrebbe essere soltanto l’ultimo dei quattro avvenuti nei precedenti fine settimana nella stessa azienda.

Alle 22.30, ieri, due volanti sono state inviate in Via Grandi, per segnalazione di  furto in atto, all’interno della ditta Viba. Lì gli agenti hanno visto due uomini che si sono dati immediatamente alla fuga, ma una seconda volante li ha fermati.

B.D. bresciano del 1966 è stato subito fermato, mentre B.D. bresciano del 1984 è stato preso dopo un’ora, in zona Villaggio Sereno.

Il proprietario della ditta,  in sede di denuncia, ha dichiarato di avere subito nel corso degli ultimi quattro fine settimana il furto di un ingente quantità di alluminio, per un valore complessivo di circa 25.000 euro.

Nel processo per direttissima di questa mattina, secondo quanto riferito dalla Polizia, l’arresto è stato convalidato in attesa dell’udienza per definire la condanna.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI