Il pirlo bresciano è l’aperitivo più figo di tutti, lo scrive il New York Times (TUTTE LE RICETTE)

3
Il pirlo bresciano, una variante dello spritz

Il pirlo? Secondo il New York Times il cocktail “nazionale” bresciano è l’aperitivo più figo del momento in America.

A “certificarlo” è Rosie Schaap del New York Times, nella sezione cucina del popolare quotidiano americano. La giornalista – va precisato – non è mai stata nella Leonessa, ma ha scoperto la variante dello spritz (o meglio del venetian spritz, secondo la classificazione internazionale dei cocktail Iba) in un elegante bar di Roma, grazie al suggerimento dell’amico Damiano Abeni: storico traduttore di poesia americana e marito della poetessa Moira Egan.

Il pirlo bresciano, una variante dello spritz
Il pirlo bresciano, una variante dello spritz

“Come Andrea Pirlo, il celebrato centrocampista italiano con cui condivide il nome, il drink chiamato Pirlo arriva da Brescia, nel nord Italia”, scrive la giornalista. “E’ semplicissimo da fare”, spiega ancora e aggiunge: “Il drink combina semplicemente Campari e vino bianco italiano frizzante. Ma Damiano usa specificatamente Pignoletto frizzante (‘il prosecco non è consentito’, mi ha scritto via mail) e lo guarnisce con mezza fetta di arancia siciliana tarocco”. Due tre parti di vino e una di campari, con ghiaccio. Niente acqua gassata, scrive ancora la giornalista,  “ma potete aggiungerla se vi piace il gassato”.

Parole che potrebbero scandalizzare i bresciani doc, secondo i quali il pirlo – a differenza dello spritz – si prepara soltanto con vino fermo (da qui sarebbe poi nata la variante veneta, anche se dall’altra parte dell’ex Serenissima sostengono il contrario). Però a Brescia non capita spesso di essere di moda. Tanto meno a New York. Eppure pirlo New York è una delle ricerche più effettuate in assoluto sui motori di ricerca parlando di aperitivi (e sportivi) bresciani.

(TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SUL PIRLO LO TROVI CLICCANDO QUI).

LA RICETTA DEL PIRLO SECONDO IL NEW YORK TIMES (299 CALORIE)

INGREDIENTI
Una parte di Campari, due o tre di vino bianco frizzante (meglio Pignoletto, mai Prosecco). Mezza fetta d’arancia a guarnizione.

PREPARAZIONE
In un baloon versate Campari e vino. Guarnite con l’arancia. Ghiaccio a piacere.

Spritz o pirlo?
Spritz o pirlo?

LA VERA RICETTA BRESCIANA DEL PIRLO

INGREDIENTI
Una parte di Campari, due o tre di vino bianco fermo, acqua minerale gassata. Una scorzetta di limone.

PREPARAZIONE
In un bicchiere a tulipano o in un classico bicchiere tumbler da bar versate Campari e vino. Aggiungete una spruzzata di acqua gassata. Guarnite con il limone. Il ghiaccio solo se serve.

LA RICETTA MODERNA DEL PIRLO BRESCIANO

INGREDIENTI
Una parte di Campari, due o tre di vino bianco fermo o mosso (no Franciacorta), acqua minerale gassata o seltz. Una scorzetta di limone o d’arancia.

PREPARAZIONE
In un bicchiere (baloon, a tulipano o tumbler da bar) versate Campari e vino. Aggiungete una spruzzata di acqua gassata o seltz. Guarnite e aggiungete ghiaccio.

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. Il pirlo è il cocktail bresciano per eccellenza, lo spritz è la stessa cosa in salsa veronese. Ma dobbiamo dircelo: non si spiega come mai il loro sia così famoso e il nostro no. L’unica differenza è che loro da sempre sono grandi commercianti…

LEAVE A REPLY