Codice della strada, a Brescia la media del 2016 è stata di 60 multe al giorno

0
La Polizia locale
La Polizia locale
Bsnews whatsapp

Resta costante l’impegno della Polizia Locale di Brescia nel presidiare il territorio. Nel corso del 2016 gli agenti hanno eseguito numerosi controlli alla viabilità cittadina.

Le sanzioni totali al Codice della Strada ammontano complessivamente a 220.882, una media di 60 al giorno. Si registrano 101.093 infrazioni per divieto di sosta, 16.507 delle quali per intralcio alla circolazione, 5.430 per aver parcheggiato sul marciapiede, 414 per sosta su pista ciclabile e 728 per parcheggio non autorizzato negli spazi riservati ai disabili.

In totale, sono stati rimossi 2.997 veicoli. Il numero di automobili spostate dagli spazi riservati ai disabili è pari a 235 mentre sulle piste ciclabili ammonta a 29. Complessivamente i veicoli sottoposti a controlli sono stati 24.749.

Le sanzioni per il mancato uso delle cinture di sicurezza sono state 1.049, quelle relative alla guida con l’uso del cellulare arrivano a 1.323 mentre quelle per i passaggi con semaforo rosso sono 3.794.

Le patenti ritirate per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche o stupefacenti sono 179.                                           I documenti ritirati per altre violazioni sono 334.

Gli incidenti stradali rilevati sono stati complessivamente 1.096, 758 dei quali con feriti e 8 mortali.

I servizi per il controllo della velocità sono stati 306, mentre quelli relativi alle norme dell’autotrasporto sono pari a 98. Il Comando di Polizia Locale ha effettuato controlli per la misurazione della velocità con apposite apparecchiature (Velomatic, Telelaser Ultralyte, Telelaser Trucam), che hanno consentito di rilevare 5.696 infrazioni. Le sanzioni riguardanti le norme dell’autotrasporto sono pari a 296. Le verifiche sono state realizzate grazie al Police Controller, un sistema informatico impiegato per controllare il conducente alla guida di veicoli per trasporto di cose e persone (tempi di guida, riposo, cronotachigrafo) e l’attività del veicolo (come l’accertamento della velocità).

Un altro strumento utilizzato dalla Polizia Locale per la sicurezza delle strade è “Targa System”, una telecamera di lettura delle targhe che, collegandosi alla banca dati ministeriale attraverso un software di gestione, è in grado di verificare se il veicolo è rubato, se è assicurato e se è in regola con la revisione periodica.

 

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI