Troppe risse, chiusa per 15 giorni una discoteca della città

0
Volante Polizia
Volante Polizia

Troppe risse, con tanto di coltelli e spray urticanti. Per questo il questore di Brescia ha disposto la chiusura di una nota discoteca cittadina per 15 giorni.

L’ultimo episodio risale allo scorso 26 febbraio, quando – appunto – una volante della Polizia del Carmine si era dovuta recare sul posto per una rissa tra tre persone, con tanto di spray urticante spruzzato come arma d’aggressione. Nel corso dei sopralluoghi, gli operatori di Polizia avevano anche trovato un coltello sul pavimento della sala.

“I ripetuti interventi delle Forze dell’Ordine in seguito a gravi episodi di violenza presso l’esercizio – si legge in un comunicato della Questura – fanno ritenere che essi stiano assumendo carattere di abitualità tale da determinare un significativo allarme sociale per la sicurezza degli avventori. La disposizione del Questore intende impedire il perpetuarsi di una situazione di pericolo sociale e, contemporaneamente, far decantare situazioni di tensione tra gli abituali frequentatori”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY