Martedì il consiglio regionale. Si discute sull’invito a Putin per il 60esimo dei trattati di Roma

1
Vladimir Putin
Vladimir Putin

Il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo ha convocato il Consiglio regionale per martedì 7 marzo dalle ore 10 alle ore 20. Al primo punto all’ordine del giorno lo svolgimento del “question time” con interpellanze e interrogazioni a risposta immediata.

La seduta proseguirà con la discussione di alcune mozioni che tratteranno i seguenti temi: solidarietà alle Forze dell’Ordine impegnate nella manifestazione svoltasi a Pavia lo scorso 5 novembre (primo firmatario Vittorio Pesato, Lombardia Popolare); chiusura del corso di laurea in Scienze infermieristiche presso il Polo didattico di Sesto San Giovanni (prima firmataria la Vice Presidente del Consiglio Sara Valmaggi, PD); estensione al Presidente della Federazione russa Vladimir Putin dell’invito alle celebrazioni del 60° anniversario dei Trattati di Roma (primo firmatario Stefano Bruno Galli, Lista Maroni); applicazione di nuove e migliori metodologie per il monitoraggio ambientale e sanitario dall’aria e del suolo in Regione Lombardia  (prima firmataria Iolanda Nanni, M5Stelle); soppressione delle borse merci e istituzione delle Commissioni uniche nazionali (prima firmataria Silvia Piani, Lega Nord); strumenti più efficaci per la dichiarazione di inammissibilità degli emendamenti e per la valutazione delle questioni pregiudiziali sospensive (primo firmatario Roberto Bruni, Patto Civico); miglioramento della gestione della documentazione sanitaria con specifico riferimento alle registrazioni dei pazienti (primo firmatario Claudio Pedrazzini, FI); esclusione del glifosato dai disciplinari agronomici di produzione integrata (prima firmataria Chiara Cremonesi, SEL)

All’ordine del giorno anche due proposte di risoluzione in materia carceraria: la prima inerente il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari con riferimento agli interventi strutturali su Castiglione delle Stiviere nel mantovano e Limbiate in Brianza (relatrice Carolina Toia, Lista Maroni), la seconda riguardante la riforma dell’ordinamento penitenziario (relatore il Presidente della Commissione Carceri Fabio Fanetti, Lista Maroni).

 

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI