Martedì il consiglio regionale. Si discute sull’invito a Putin per il 60esimo dei trattati di Roma

1
Vladimir Putin
Vladimir Putin

Il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo ha convocato il Consiglio regionale per martedì 7 marzo dalle ore 10 alle ore 20. Al primo punto all’ordine del giorno lo svolgimento del “question time” con interpellanze e interrogazioni a risposta immediata.

La seduta proseguirà con la discussione di alcune mozioni che tratteranno i seguenti temi: solidarietà alle Forze dell’Ordine impegnate nella manifestazione svoltasi a Pavia lo scorso 5 novembre (primo firmatario Vittorio Pesato, Lombardia Popolare); chiusura del corso di laurea in Scienze infermieristiche presso il Polo didattico di Sesto San Giovanni (prima firmataria la Vice Presidente del Consiglio Sara Valmaggi, PD); estensione al Presidente della Federazione russa Vladimir Putin dell’invito alle celebrazioni del 60° anniversario dei Trattati di Roma (primo firmatario Stefano Bruno Galli, Lista Maroni); applicazione di nuove e migliori metodologie per il monitoraggio ambientale e sanitario dall’aria e del suolo in Regione Lombardia  (prima firmataria Iolanda Nanni, M5Stelle); soppressione delle borse merci e istituzione delle Commissioni uniche nazionali (prima firmataria Silvia Piani, Lega Nord); strumenti più efficaci per la dichiarazione di inammissibilità degli emendamenti e per la valutazione delle questioni pregiudiziali sospensive (primo firmatario Roberto Bruni, Patto Civico); miglioramento della gestione della documentazione sanitaria con specifico riferimento alle registrazioni dei pazienti (primo firmatario Claudio Pedrazzini, FI); esclusione del glifosato dai disciplinari agronomici di produzione integrata (prima firmataria Chiara Cremonesi, SEL)

All’ordine del giorno anche due proposte di risoluzione in materia carceraria: la prima inerente il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari con riferimento agli interventi strutturali su Castiglione delle Stiviere nel mantovano e Limbiate in Brianza (relatrice Carolina Toia, Lista Maroni), la seconda riguardante la riforma dell’ordinamento penitenziario (relatore il Presidente della Commissione Carceri Fabio Fanetti, Lista Maroni).

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY