Esce per buttare i rifiuti della madre e i vigili lo multano per smaltimento illegale

1
Rifiuti
Rifiuti
Bsnews whatsapp

Esce per buttare i rifiuti al posto della madre e i vigili lo multano. Il singolare episodio sarebbe successo nei giorni scorsi a Brescia.

A “denunciarlo” è S.B, da un paio d’anni residente a Brandico. L’uomo racconta – via Facebook – di essersi recato in città per far visita alla mamma e di essersi offerto di buttare l’immondizia in sua vece. Ma a quel punto sarebbe stato fermato dai vigili, che l’avrebbero multato perché stava smaltendo illegalmente rifiuti nel Comune di Brescia.

“Capisco il principio di non portare rifiuti di altri paesi (ognuno si smaltisca i suoi…) – scrive l’uomo sul popolare social – ma ho fatto presente che erano di casa dei miei genitori… sono andato perfino nel cassonetto a riprendere i sacchetti per farglieli aprire e vedere che erano “prodotti nel comune di Brescia”…ma non c’è stato nulla da fare…”.

Dura lex, sed lex o summa lex summa iniuria, per dirla con gli antichi romani?

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI